100 ticket disponibili per supportare le attività colpite dall’alluvione: la Pallacanestro Trapani aderisce al Cous Cous Solidale.

“Più siamo e meglio stiamo”

Nicolò Basciano
Nicolò Basciano amministratore delegato della Pallacanestro Trapani

Venerdì 14 ottobre, presso piazza Mercato del Pesce, l’Associazione Ristoratori Trapanesi e l’Associazione Cuochi e Pasticceri della provincia di Trapani, in collaborazione e con la partecipazione del Comune di Trapani, raccoglieranno fondi da destinare alle attività colpite dall’alluvione. 

L’iniziativa avrà inizio alle ore 18.30 e, acquistando un Ticket da 10 euro, si avrà modo di assaggiare un piatto di cous cous, un calice di vino ed un dolce.

La cosa più importante, però, è che il ricavato verrà completamente devoluto a tutti coloro che hanno subito dei danni alle loro attività.

Anche la Pallacanestro Trapani ha deciso di dare il proprio contributo a questa pregevole iniziativa ed ha deciso di donare 100 biglietti per il match casalingo di domenica 23 ottobre contro l’Urania Milano. L’organizzazione provvederà a rivenderli ad un prezzo assai concorrenziale ed anche questo ricavato verrà devoluto ai gestori delle attività colpite. 

“In un momento assai delicato per il tessuto economico della nostra amata Trapani, anche noi vogliamo fare sentire la nostra presenza ed il nostro sostegno a quanti hanno subito danni alle proprie attività. Oggi più che mai dobbiamo fare squadra e superare insieme questo momento di estrema difficoltà” è stato il commento dell’amministratore delegato della Pallacanestro Trapani Nicolò Basciano.