Trapani è tornata a lavoro, il punto di Tommasini e Gloria

Claudio Tommasini al tiro_ Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani è soddisfatta della vittoria ottenuta contro l’Angelico Biella al PalaConad, risultato importante sia per la classifica che per il morale, ma soprattutto per confermare l’importanza che ha giocare in casa contro avversari con importanti tradizioni cestistiche. Claudio Tomassini e Mirko Gloria hanno commentato in questi giorni l’ultima vittoria ottenuta in campionato, rilasciando dichiarazioni anche sulle proprie condizioni personali.

La nostra forza, domenica, è stata la coesione che abbiamo dimostrato. Siamo riusciti a esprimere una buona pallacanestro, nonostante gli acciacchi fisici patiti in settimana – ha detto il play granata TommasiniE’ stata un’ottima prestazione corale, perché tutti siamo riusciti a fare uno sforzo per aiutare il gruppo a emergere. Dal punto di vista personale, tenterò nelle prossime partite di avere un rendimento più continuo, mentre come squadra dobbiamo assolutamente ricercare la fluidità del ritmo offensivo, perché è evidente che solo quando giochiamo insieme riusciamo a dare il meglio di noi stessi”. “La vittoria conquistata contro Biella si è rivelata molto importante per la nostra classifica – ha dichiarato invece il pivot Gloria – ma ci è servita anche dal punto di vista emotivo.

Mirko Gloria a canestro
Mirko Gloria a canestro

Ancora una volta, il pubblico del Pala Conad ci ha dato una grossa mano a esprimerci al meglio. Non è un caso che tra le mura amiche riusciamo a giocare una pallacanestro efficace: certamente è merito della squadra, ma anche del calore dei nostri sostenitori. Non vivo con assillo il mio utilizzo in partita. Sono felice quando mi viene concesso un po’ di spazio la domenica, come è accaduto nelle ultime uscite, ma quello che mi interessa davvero è lavorare duramente ed essere utile alla squadra anche e soprattutto durante la settimana”.