Passalacqua scala la classifica, -2 dal primo posto dopo la vittoria contro San Martino di Lupari

Rebekkah Brunson, 18 punti per lei contro Parma

Impossibile dare per scontata questa stagione di serie A. Schio perde contro Lucca, che rimane saldamente in testa alla classifica, mentre Ragusa vince contro San Martino di Lupari al PalaMinardi lasciandosi così alle spalle le Campionesse d’Italia, rimanendo sola al secondo posto nella griglia. Le siciliane si godono un momento della stagione in ascesa ed una Rebekkah Brunson definita in formato Wnba contro la formazione allenata da Gianluca Abignente. Domenica prossima, in casa del Gesam Gas, la Passalacqua è attesa ad un scontro cruciale: quello contro la capolista del campionato. In caso di vittoria entrambe le formazioni si ritroverebbero al primo posto.

Servirà, però, lavorare ancora di più per affrontare la squadra di Mirko Diamanti, perchè contro San Martino di Lupari la vice capolista non ha giocato una partita sempre convincente.

Sapevamo che San Martino era una squadra ostica per la tipologia del suo quintetto – ha commentato 24 ore dopo il match coach Nino Molinoe noi che abbiamo una struttura fisica diversa abbiamo fatto fatica a prendere le misure, soprattutto nel primo quarto dove loro hanno fatto 19 punti. Poi è andata sicuramente meglio nei tre quarti rimanenti, specie in difesa. C’è mancata un po’ di percentuale al tiro per potere chiudere la partita prima, anche se dal terzo quarto in poi l’abbiamo presa in mano, loro hanno provato a riavvicinarsi ma il margine è stato di assoluto controllo. Peccato per le percentuali che non sono state eccellenti, a volte la palla si è fermata un po’ troppo rispetto alla partita che abbiamo giocato a Schio, ma era molto importante vincere e di conseguenza siamo contenti di questo risultato. Adesso ci tocca questo doppio impegno in trasferta, con due partite nel giro di quattro giorni. La prima di queste ci vedrà sabato sera a Lucca, che ha dimostrato di essere una squadra più che meritevole della posizione che occupa, alla luce non solo dei risultati ma anche delle prestazioni”.

Passalacqua Spedizioni Ragusa – Fila San Mattino di Lupari 67-59

Passalacqua Ragusa: Consolini, Gorini 4, Valerio ne, Erkic 14, Ngo Ndjock ne, Gonzalez 6, Nadalin 16, Little 8, Brunson 19, Micovic 18. All.: Nino Molino

San Martino di Lupari: Filippi 7, Favento 11, Tonello 3, Fassina ne, Bailey 18, Pascalau ne, Gianolla, Sbrissa 2, Fabbri 10, Davis 8. All.: Gianluca Abignente