44 punti di Liliana Miccio trascinano Palermo alle semifinali di Coppa Italia contro Crema. Coppa: “Siamo soddisfatti, ma non appagati”

Miccio dell'AndrosBasket Palermo
Liliana Miccio dell'AndrosBasket Palermo

Una prestazione assolutamente fuori categoria di Liliana Miccio permette all’AndrosBasket Palermo di sorprendere AutoRicambi Costa Masnaga e approdare in semifinale. Per la giocatrice numero 12, elogiata da coach Santino Coppa prima dell’inizio delle Final Eight di Alessandria, 44 punti finali in 40 di gioco con una percentuale del 75% da due e il 66% da tre. Inutili per Costa Masnaga mandare ben 4 giocatrici in doppia cifra a referto, tra cui una Rulli da 22 punti.

La gara termina 83-73 a favore delle siciliane, dominatrici contro B&P AutoRicambi Costa Masnaga fin dal primo quarto.

Non mi stupisce affatto la prestazione di Miccio. Abbiamo stupito sicuramente. Con Crema, però, sarà ancora più difficile – ha dichiarato Santino Coppa a fine gara –.Siamo soddisfatti, ma non appagati“.

 

Costa Masnaga – Palermo

Costa: Rulli 22, Del Pero 11, Baldelli 8, Meroni, Mahlknecht 14, Discacciati, Allevi, Balossi, Spinelli, Visconti 15, Tibè, Longoni 3. All.: Pirola

Androsbasket: Russo 12, Landi 3, Miccio 44, Preskienyte 8, Verona 12, Cappelli, Tumminell, Cerasola, Ferretti 3, Ferrara, Casiglia, Carrara 1. All.: Coppa

Parziali: 9-26, 23-17, 24-19, 17-21