Agrigento senza Eatherton regola Omegna allo sprint grazie a un Saccaggi super

Agrigento in lunetta contro Omegna
Agrigento in lunetta contro Omegna

Nonostante l’assenza di Eatherton, Agrigento regola Omegna per 75-74 grazie a cinque punti finali di Saccaggi che con una tripla e un tiro in sospensione ribalta nell’ultimo minuto di gioco due svantaggi. Match sempre in equilibrio con leggero vantaggio casalingo a cavallo dei due tempi. Agrigento rimane in testa alla classifica col brivido. A seguire commento del match.

Tabellino

Fortitudo Moncada Agrigento – Paffoni Omegna 75-74 (16-18, 22-13, 14-21, 23-22)

Fortitudo Moncada Agrigento: Martin 17, Vai, Evangelisti 16, Chiarastella 20, De Laurentiis 4, Saccaggi 12, Morciano n.e., Visentin 1, Piazza 5, Cuffaro n.e..
Coach: Ciani. Ass: Dicensi

Paffoni Omegna: Moore 3, Zanelli 18, Iannuzzi 17, Vildera, Cappelletti 8, Gurini n.e., Galmarini 1, Casella 6, Banach, Smith 22.
Coach: Magro. Ass: Barbiero, Belletti

Arbitri: Gagliardi di Anagni (FR), Capurro di Reggio Di Calabria (RC), Sansone di Aprilia (LT)