Alfa Basket concentrata e determinata per l’esordio in C Gold. Etnei al Botteghelle contro la Vis

Luciano Abramo nella sfida con Comiso (Foto di Romano Lazzara)

Concentrazione. Determinazione. Voglia di ben figurare. L’Alfa Basket Catania è pronta per l’esordio nel campionato di Serie C Gold. Domani sera la prima giornata a Reggio Calabria. Al PalaBotteghelle, il quintetto rossazzurro sarà ospite della Vis Reggio Calabria (palla a due alle ore 19). Trasferta impegnativa contro una formazione agguerrita, competitiva e che conosce bene la categoria. Gli alfisti intendono confermare quanto di buono fatto nella passata stagione in Serie C Silver dove hanno entusiasmato e conquistato la promozione. In terra calabra, il coach Davide Di Masi, coadiuvato da Enrico Famà e Aldo Calabrese, potrà contare sull’intero roster, eccezion fatta per l’influenzato Alessandro Di Stefano. A trascinare il gruppo ci sarà Luciano Abramo, nuovo capitano dell’Alfa Basket Catania.

“Una partita importante – afferma il numero 95 alfista -. Andiamo a Reggio Calabria per giocarcela. La Vis è una squadra tosta ed esperta con alcuni cestisti stranieri di livello, ma noi non siamo da meno. Il gruppo è lo stesso della scorsa stagione e mi sembra molto coeso. Ci conosciamo da anni e intendiamo metterci alla prova in questo nuovo torneo”.

Ad arbitrare l’incontro Vis Reggio Calabria-Alfa Basket Catania saranno Giorgio Loccisano di Rende e Antonio Caputo di Lamezia Terme.