Alma Patti pronta alle prime amichevoli, l’assistant coach Perseu: “Ragusa e Catania per testare fisico e tattica”

L'Alma Patti 2021-2022

Chiusa la seconda settimana di allenamenti, la prima al completo per l’Alma Patti, l’assistant coach Laura Perseu ha tracciato un bilancio del lavoro svolto insieme al nuovo gruppo alla direttive di coach Mara Buzzanca. 

Stiamo lavorando molto bene, devo dire che le ragazze sono arrivate già in ottima condizione fisica al primo giorno di raduno perché hanno lavorato tutta l’estate. Noi abbiamo anche dato un programma da seguire una settimana prima di arrivare a Patti, portandoci di fatto avanti con il lavoro. Aggiungo che tutte e dico tutte hanno grandissima volontà e un grande senso del lavoro e del sacrificio. Per quello che abbiamo visto in questi giorni intravediamo un gruppo unito, che si sta integrando bene, che lavora e si aiuta. Stiamo andando alla velocità della luce perché le ragazze ci seguono e dimostrano veramente tutte grande professionalità. Siamo molto contenti di questo e per questo stiamo facendo bene il nostro lavoro, cercando di arrivare alla prima di campionato in uno stato di forma ottimale. Siamo felici – conclude Perseu -, siamo molto gasate e speriamo di poter continuare a lavorare in questo modo“.

L’assistant coach Alma si è soffermata anche sui primi impegni amichevoli che vedranno scendere in campo Patti contro la Passalacqua Spedizioni Ragusa da mercoledì 15 settembre.

Con Ragusa cercheremo di capire a che punto siamo fisicamente perché loro sono chiaramente più avanti rispetto noi e poi c’è Catania. Questa amichevole servirà invece per lavorare su alcune cose più tattiche”.