Alma Patti ritrova San Giovanni Valdarno, l’assistant coach Perseu: “Andiamo per fare risultato”

Rispetto per tutti, paura di nessuno“, questo lo spirito con cui l’Alma Patti ha percorso i 971 chilometri che l’hanno portata a San Giovanni Valdarno, in Toscana, verso la palla a due prevista sabato 13 febbraio contro Bruschi Basket.

Ad introdurre la gara è stata l’assistant coach Laura Perseu: “San Giovanni Valdarno è una squadra ottima, costruita con ambizione, tra le tante Liliana Miccio è il pericolo numero uno e giocatrice di livello superiore. Hanno ovviamente altre ottime individualità, noi abbiamo preparato la partita in settimana curando come sempre ogni dettaglio. Scenderemo in campo per fare risultato, le affronteremo a viso aperto. Conosciamo il loro valore, ma ora conosciamo anche il nostro“.

Le padrone di casa hanno riposato poco in settimana causa il match di recupero vinto dopo due OT contro E-Work Faenza, Patti del presidente Attilio Scarcella ha invece utilizzato tutta i sei giorni a disposizione per lavorare in , concedendosi un break solo per ricevere il supporto dello sponsor Scarpinando: l’azienda ha regalato un paio di scarpe Adidas ad ogni atleta Alma e ha ricevuto dalla capitana Mariana Kramer una maglia da gioco autografata da tutto il team.

Inizio della gara al PalaGalli alle ore 18, arbitreranno i signori Marco Attard e Alessio Chiarugi. Il match sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook Polisportiva “A. Galli” Basket