AndrosBasket con l’impresa esterna: espugnato il PalaVazzieri di Campobasso

Serviva una reazione dopo la sconfitta contro Cagliari, ed è arrivata: AndrosBasket sorprende tutti violando il PalaVazzieri (fin lì mai espugnato in stagione), Campobasso sconfitta 45-51.

Una vittoria di sacrificio, spirito di squadra e voglia, risultato di un lavoro eccellente svolto in settimana da un gruppo che, come detto, ha presto metabolizzato la brutta prestazione interna di domenica scorsa. Un successo dopo cui è doverosa una dedica: quella a Paola Novati, infortunata nel match d’andata perso contro le campobassane il 27 ottobre scorso. Vincere oggi in barba a quella sfortunata partita ormai passata rappresentava una motivazione in più in questa trasferta che, come detto, aveva ben poche implicazioni di classifica: le molisane infatti rimangono nettamente prime, Palermo consolida il secondo posto a pari merito con Spezia.

Ma andiamo con la cronaca: coach Coppa sperimenta per la partita del “Vazzieri” e parte subito col quintetto-tipo ma un approccio difensivo a zona che manterrà per gran parte del match. L’inizio non è dei più incoraggianti perché le bombe di Zelnyte e Di Gregorio propiziano il primo parziale della squadra di casa, che va anche sul 10-3 a inizio partita. Cupido e Miccio firmano uno strappo che chiude il primo periodo sul 12-10.

Il secondo parziale vede ancora Campobasso bucare la difesa palermitana con Ciavarella e Zelnyte e volare sul +8. Coi liberi, alcune giocate di pura furbizia di Cupido e una ritrovata intensità difensiva (eccellente lavoro con la zona e in transizione difensiva, tanto che Campobasso al contrario dell’andata non segna mai in contropiede in questo match) però le palermitane non mollano e mettono a segno uno 0-10 di break per chiudere addirittura in vantaggio a metà gara sul 20-22.

Grande equilibrio nel terzo parziale, apre le ostilità una tripla di Miccio per il +5 esterno, poi break di 10-1 della Magnolia trascinata dalla mostruosa fisicità di Bove. Ancora una volta è Cupido a caricarsi le palermitane sulle spalle e a dare il 36 pari a fine terzo parziale, tutto rimandato al gran finale.

AndrosBasket prova con tutte le proprie frecce in faretra, cambia in difesa, legge bene ogni situazione, resiste anche col quintetto piccolo. Ma la partita non si smuove: entrambe le squadre sbagliano tiri nelle proprie corde e sembra in questa fase subentrare un po’ di tensione. L’impressione è che il primo strappa vero possa vincere la partita, e lo mette a segno AndrosBasket: Russo comincia a macinare gioco e punti e mette sei degli otto punti per andare sul 38-46. I tentativi di rientro della squadra di casa sono vani e a fine partita le palermitane possono festeggiare una bella e tonificante vittoria, 45-51 alla sirena finale.

All’interno della partita segnaliamo infine il nuovo appuntamento per la campagna d’informazione “Stavolta Voto”, che vede le nostre ragazze come vere e proprie testimonial in vista delle Elezioni Europee 2019. In quest’occasione siamo stati presenti col nostro point informativo per raccogliere adesioni per andare a votare il 26 maggio 2019, grazie anche alla squisita ospitalità concessa dalla società campobassana, che ringraziamo.

Magnolia Campobasso-AndrosBasket Palermo 45-51

AndrosBasket Palermo –  Russo 10 (2/3, 4/5, 0/2), Cupido 20 (2/2, 9/16, 0/2), Miccio 9 (3/4, 0/4, 2/9), Verona 5 (1/1, 2/5), Vandenberg 7 (3/6, 2/6); Manzotti (0/2, 0/1), Cutrupi ne, Casiglia ne, Caliò ne, Cappelli ne. All. Coppa, Vice: Giordano.

(T2: 17/38, T3: 2/14, Rimbalzi: 43, Recuperi: 2, Perse: 14, Assist: 7)

Magnolia Campobasso – Porcu 7 (2/5, 1/6), Di Gregorio 11 (1/3, 3/7), Ciavarella 6 (1/2, 1/5, 1/2), Bove 10 (3/4, 2/4, 1/4), Zelnyte 9 (0/2, 0/3, 3/6); Marangoni (0/7), Mancinelli 2 (1/3, 0/2), Reani (0/2), Falbo ne, Sammartino ne, Mandolesi ne. All. Sabatelli, Vice: Filipponio, Anzini.

(T2: 7/28, T3: 9/31, Rimbalzi: 30, Recuperi: 6, Perse: 10, Assist: 15)

Arbitri – Denny Lillo di Brindisi e Marino Caldarola di Ruvo di Puglia (BA).

NOTE
Parziali: 12-10, 8-12 (20-22), 16-14 (36-36), 9-15 (45-51).

Falli: AndrosBasket 17 – Campobasso 21. Tiri liberi: AndrosBasket 11/18 – Campobasso 4/10.

Top statistiche AndrosBasket: RimbalziVandenberg 16, Falli subiti Vandenberg 7, Assist Russo/Cupido/Miccio 2, ValutazioneVandenberg 20.