AndrosBasket Palermo batte Bologna: é Final Eight di Coppa Italia!

Santino Coppa
Santino Coppa allenatore AndrosBasket Palermo

Un successo che vale doppio. AndrosBasket Palermo vince 65-55 al Palamgano contro la Progresso Matteiplast Bologna e, confermandosi al secondo posto della classifica nel girone Sud di A2, guadagna la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia.

Primo vantaggio che arriva per Bologna con Tava, che in avvio di match crea diversi problemi alla difesa siciliana. Le ospiti riescono a mantenere fino alla fine dei primi 10′ questo vantaggio iniziale, riuscendo a respingere ogni assalto arrivato dall’attacco palermitano. Prima Russo poi Vandenberg tentano di accorciare le distanze, Bologna però non ci sta e con Rosier trova la bomba del momentaneo +4. Prima della sirena dei 10′ ci pensa Miccio, con la solita precisione millimetrica, a mettere una tripla che sembra quasi appoggiata per il -1 sul 14-15. Pronti via e Bologna prova nuovamente ad allungare con D’Alie e Nannucci, ma è ancora la numero 12 palermitana a segnare la parità sul 19-19 con un’altra delle sue triple. Palermo trova anche i primi sorpassi nel punteggio con la solita tripla di Miccio e con la percussione di Manzotti, ma solo vantaggi appena assaporati perché Bologna risponde sempre in contropiede, tornando a mettere di nuovo la testa avanti in pochi secondi. Qualche errore di troppo in zona offensiva da parte delle ragazze di coach Coppa consente alle emiliane di allungare prima dell’intervallo, portandosi 30-33 alla pusa lunga.

Nella ripresa tornano meglio in campo le palermitane, che con Russo e Verona operano il sorpasso, e con la tripla di Miccio infiammano il Palamangano (trascinato da uno scatenatissimo coach Coppa dalla panchina) per +4. Il break siciliano prosegue con i punti di Cupido e Manzotti, per il +8, e viene interrotto da libero di Tassinari e i due punti di D’Alie (che però viene richiamata in panchina a 13′ dalla fine perché carica di 4 falli personali). Nannucci dall’arco mette pressione alle siciliane, ma risponde prontamente anche Manzotti che mette una tripla di fondamentale importanza per il proseguio del match, con Palermo che conduce 48-42 a soli 10′ dalla fine. Per 3′ si segna solo un canestro per parte, con Storer e Cupido, poi Manzotti in penetrazione regala il +8 alle siciliane, ma Tassinari e Tava che ricuciono sul -5. Una magia di Miccio e l’inserimento vincente di Cupido mandano Palermo sul +9 a 3′ dalla fine, Bologna c’è ancora e non molla, ma in uno degli ultimi possessi della gara Russo trova, sulla sirena dei 24″ una tripla decisiva che ricaccia le avversarie sul +9 e di fatto chiude la partita

ANDROSBASKET PALERMO 65

PROGRESSO MATTEIPLAST BOLOGNA 55

PALERMO: Manzotti 11, Russo 12, Cupido 18, Miccio 14, Verona 4, Casiglia ne, Vandenberg 6, Tumminelli ne, Caliò ne, Cappelli ne, Salamone ne. Coach: Coppa.

BOLOGNA: D’Alie 15, Cordisco, Tassinari 10, Dall’Aglio 1, Storer 6, Tava 11, Meroni, Tridello ne, Prisco ne, Nannucci 9, Rosier 3. Coach: Giroldi.

ARBITRI: Matteo Spinelli e Lanfranco Rubera di Roma.

PARZIALI: 14-15, 30-33, 48-42, 65-55.