Appuntamento da non fallire per la Vigor Santa Croce contro Milazzo

Giuseppe Barone - Vigor Santa Croce
Giuseppe Barone della Vigor Santa Croce

Terzo appuntamento del girone di ritorno per la Vigor, che domenica alle 18.30 ospita il Basket Milazzo. I ragazzi di coach Di Stefano cercano anche la terza vittoria casalinga consecutiva dopo quelle con Giarre e Cus Catania. I due punti servono come il pane e potrebbero consentire l’aggancio proprio a Giarre al terz’ultimo posto in classifica. L’occasione è di quelle ghiotte: Milazzo infatti è ultima in classifica, non ha ancora vinto (record negativo 0-17) e ha salutato prima della Befana i suoi elementi più importanti: la guardia americana Layne e il pivot montenegrino Koprivica, che esordì proprio nel match d’andata con la Vigor. Quella partita segnò anche la prima storica vittoria dei santacrocesi nella Serie C Silver. Si giocò al PalaAlberti di Barcellona Pozzo di Gotto dopo due rinvii causati da condizioni meteo disastrose: finì 71-77 (con 42 punti di Occhipinti). Milazzo, senza i suoi stranieri, è reduce dalla pesante sconfitta di Palermo (84-44) e dal decoroso ko interno contro la Virtus Ragusa (73-81). E’ una gara da non prendere sottogamba. La Vigor ritrova i lunghi Barone ed Emmolo dopo una lunga assenza. Anche Cascone (reduce da problemi fisici) e Susino (febbre) sono recuperati e arruolati. La sfida di domenica sarà arbitrata dai signori Massari e Lorefice di Ragusa.

CLASSIFICA (ultime posizioni)

10) Cus Catania 12
11) Spadafora 12
12) FP Sport Messina 10
13) Gravina 10
14) Giarre 8
15) Vigor 6
16) Milazzo 0