B FEMM. Bella affermazione di Sbc Palermo Basket sulla Virtus Eirene Ragusa

Sicily By Car Palermo Basket impegnata nel campionato di Serie B

Bella affermazione da parte della Sicily By Car Palermo di Serie B che, sul parquet di casa del PalaMangano, piega la Virtus Eirene Ragusa per 62-57.

Grande equilibrio tra le due squadre nei quarti d’apertura, con le giovanissime palermitane di coach Laura Perseu invidiabili in attacco nel secondo e nel quarto periodo. Decisivi proprio i 10’ finali del match, con la SBC bravissima a reagire dopo il brutto parziale in uscita dall’intervallo e concreta nell’assicurarsi il match, mantenendo i nervi saldi nel finale.

È il collettivo ad uscirne rafforzato, in un campionato che sin qui ha visto ben figurare quella che è di fatto la Under 20 targata Sicily By Car.

«Abbiamo avuto momenti molto positivi e momenti di buio totale – spiega coach Perseu -. Siamo alla ricerca di equilibrio e continuità, ma devo dire che le ragazze hanno saputo reagire nei momenti difficili della partita. Voglio sottolineare la prova di Vanessa (Nwachukwu, ndr), le chiedo sempre tanto ma oggi è stata davvero brava e si è spesa per la squadra. Sara (Casiglia, ndr) continua a produrre buone prestazioni, ma so che può dare ancora di più. Purtroppo abbiamo perso a metà gara Malara per un dolore al tendine d’Achille, speriamo non sia niente di grave. Adesso testa a martedì.»

Proprio martedì (ore 18:40) si ripeterà lo stesso match sullo stesso campo, ci si giocherà il primato tra le due squadre nel torneo Under 18.

SICILY BY CAR PALERMO BASKET – I HAVE A TEAM RAGUSA 62-57 (18-17, 39-33, 47-46, 62-57)

Sbc: Abbate, Pepe, Montaina, Casiglia 22, Caliò 9, Cappelli 12, Malara 4, Salamone, Nwachukwu 8, Gioè 7, Lipari. All. Perseu