B FEMM. La Rainbow Catania fa visita all’Alma Patti

Archiviato il vittorioso derby con il Cus Catania, giocatosi mercoledì sera, la Rainbow Catania Basket si appresta a tornare in campo per il sesto turno della Serie B di Sicilia e Calabria. Il calendario porterà le ragazze allenate da coach Andrea Bianca al “PalaSerranò” di Patti, domani, per sfidare l’Alma Basket nel match clou della giornata.
Una gara complicata, per Ferlito e compagne, che affronteranno una squadra che, oltre alle doti tecniche, fa sfoggio di grande agonismo e che può contare su un palazzetto sempre molto caloroso. Pattesi ed etnee vogliono la vittoria per dare ulteriore slancio ai rispettivi ruolini di marcia che, sin qui, hanno conosciuto solo successi. Per il match di Patti le bianco rossoblù potranno contare su una Valentina Parisi ripresentatasi in campo nel derby di mercoledì dopo un lungo stop e subito dimostratasi a suo agio nei minuti disputati. E’ proprio la play catanese ad inquadrare la gara: “Sappiamo già che non sarà una partita facile ma sicuramente sarà bella da seguire. L’Alma é la squadra più attrezzata del campionato, con obiettivi precisi, che può anche contare su un gran pubblico, che spesso diventa il “sesto uomo in campo”. Sarà bello ritrovare, tra l’altro, Francesca Chiarella, anche se farà un po’ strano averla come avversaria. La nostra intenzione, comunque, è quello di dimostrare ancora di più la crescita che stiamo avendo man mano e giocare unite e con la stessa intensità che abbiamo avuto mercoledì . Daremo sicuramente tutto”.
La giocatrice etnea, poi, racconta così il suo rientro in campo e le sensazioni provate mercoledì: “Sto bene, anche se non mi sento ancora al 100%. Sto lavorando ogni giorno, sia in palestra che al campo, per cercare di tornare a pieni giri. Abbiamo rispettato i tempi con lo staff e spero man mano di poter dare un maggiore contributo alla squadra. Sicuramente ritornare a giocare è stato emozionante. Mi ha fatto piacere sentire dagli spalti il pubblico che mi sosteneva e quella tripla è stata la ciliegina sulla torta. Non nego che in mente ho avuto l’immagine dell’ultima partita che ho potuto giocare l’anno scorso, conclusa proprio con tre triple, e mi sono sentita come se avessi messo in pausa tutto premendo “play” nel derby”.
Dodici le convocate da coach Andrea Bianca: Aleo, Cocina, Diop, A. Engeln, L. Engeln, Ferlito, Guerri, La Manna, Licciardello, Parisi, Spina.
Arbitri della sfida: Bruno Licari di Marsala (TP) \ 1° Arbitro, Arturo Tartamella di Trapani \ 2° Arbitro. Start alle ore 18:00.