B FEMM. La Rainbow Catania inaugura alla prima casalinga nel derby con il Cus Catania

Giuliana Licciardello

Vigilia di campionato, in casa Rainbow Catania. Le biancorossoblù torneranno in campo domani pomeriggio, tra le mura amiche del Palazzetto della Scuola di Polizia Penitenziaria di San Pietro Clarenza, nel derby con il Cus Catania, per il recupero della 4° giornata della Serie B femminile di Sicilia e Calabria. 

Quella con le cussine sarà la prima gara interna stagionale di Ferlito e compagne, sin qui impegnate esclusivamente in match esterni, visto anche il frammentario calendario della primissima parte del campionato. La sfida di domani sera inaugura una settimana particolarmente intensa per le ragazze di coach Bianca, attese domenica dal big match in casa dell’Alma Patti. E allora il derby assume una doppia valenza, perché metterà in palio punti importanti e potrà dare una proiezione attendibile al tecnico aretuseo verso la gara successiva. In occasione del derby le biancorossoblù ritroveranno Valentina Parisi, al rientro da un lungo stop. 

Di seguito le convocate da coach Bianca:

Ileana Aleo, MaIly Costi, Chiara Distefano, Ashley Engeln, Lauren Engeln, Marzia Ferlito, Gloria Giacobbe, Giorgia Guerri, Giuliana La Manna, Giuliana Licciardello, Valentina Parisi. Alice Spina. 

Arbitri della sfida: Giovanni De Giorgio di Giarre (Ct) / 1° Arbitro e Alvin Perrone di Catania / 2° Arbitro. Salto a due alle ore 17:30.