B FEMM. La Rainbow Catania strapazza la Stella Basket Palermo a domicilio

Seconda vittoria su altrettante gare di campionato per la Rainbow Catania Basket, tornata in campo nella terza giornata della Serie B femminile dopo il turno di riposo dello scorso week end. La compagine etnea ha espugnato il “PalaMangano” battendo la Stella Basket Palermo con un netto 41-73. Gara in discesa sin dall’inizio, per le catanesi, che fermano lo score alla prima sirena sul 7-28. Il vantaggio sulle padrone di casa cresce nella seconda frazione con l’8-14 parziale che manda la prima parte della sfida in archivio sul complessivo 15-42 della “pausa lunga”. Nella seconda parte del match le palermitane provano a contenere i danni ma devono fare sempre i conti con una Lauren Engeln in piena forma, top scorer del match con 21 punti, ed un’Ileana Aleo sempre implacabile dall’arco, con tutti e 12 i punti di personale arrivati da triple, peraltro ben imitata nella specialità da Giorgia Guerri (3), Giuliana Licciardello (2) e da Alice Spina (2). Negli ultimi due tempi alle catanesi non resta che amministrare il vantaggio con il 27-59 della penultima sirena che non lascia spazio ad ipotesi di rimonta. A fine gara arriva il commento di coach Andrea Bianca: “Gara ben interpretata da tutte le ragazze. Ancora una volta abbiamo rotato ampiamente tutti gli effettivi a disposizione. I complimenti vanno a tutte loro, sia a quelle che hanno giocato la prima parte di gara ma anche a chi è entrata dalla panchina, come Alice Spina, che ha fatto una grande prestazione, per dirne una. Abbiamo giocato davvero in dodici, è stata una grande prova da parte di tutte. Questo ci conferma che il progetto Rainbow va avanti per come è stato delineato. Stiamo dando tanto spazio alle nostre giovani, come si può notare dalla presenza di Rasino, Di Stefano e Cocina, oltre alla stessa Spina, che hanno potuto giocare una fetta della gara. Bene così, procediamo al solito, “step by step”.

TABELLINO

Stella Basket Palermo – Rainbow Catania Basket 41-73

Stella Basket Palermo: Crimi; Ventimiglia 8; Vento 12; Messana 8; Vigilante; Tamusanskaite 8; Cassetti; Ciriminna 3; Messina 2; Matera; Craciun; Bianco. Coach: Terrasi

Rainbow Catania Basket: Guerri 9; Ferlito 1; Aleo 12; Costi 4; La Manna 5; A. Engeln 2; Spina 6; Cocina; Licciardello 10; L. Engeln 21; Di Stefano 3; Rasino. Coach: Bianca

PARZIALI: 7-28/ 15-42/ 27-59

Arbitri: Antonino Di Bella di San Filippo del Mela (Me), 1° arbitro e Angelo Mucella De Gaetano di San Filippo del Mela (Me), 2° arbitro.