B FEMM. La Rescifina Messina cade ma non sfigura contro la vicecapolista Rainbow

La Rescifina Messina 2018-2019
La Rescifina Messina 2018-2019
Si attendeva una risposta e la risposta è prontamente arrivata. In casa Polisportiva Rescifina Messina dopo il deludente derby giocato col Cus Unime si è registrata una prestazione positiva nonostante la sconfitta, questa volta patita in casa della vicecapolista Rainbow Catania, squadra protesa all’inseguimento della prima della classe Alma Patti. Nel palazzetto di San Pietro Clarenza le ragazze in maglia bianco blu verde di coach Tonino Interdonato sono andate sotto nel primo quarto chiuso in svantaggio sul 23-8 ma poi sono riuscite con decisione a risalire la corrente riportandosi anche a due soli possessi di svantaggio sul punteggio 28-22 ed aver fallito l’appogio del possibile meno quattro. Con le solite rotazioni in organico ridotte la Rescifina Messina ha subito prima dell’intervallo lungo un parziale di 13-1 che ha nuovamente ampliato il margine proprio nei pressi della pausa lunga (41-23).
Lo staff tecnico messinese ha però ottenuto punti e solidità nel secondo tempo dal trio Kalach, Marchese e Vento, trio coadiuvato dalla doppia cifra di Spadaro per complessivi 51 punti. La Rainbow Catania, rinforzatasi per l’occasione col pivot spagnolo Grace Diaz che ha ben riempito il pitturato e che può rappresentare un’altra risorsa nel finale di stagione, ha sempre mantenuto la testa dell’incontro ma non è mai riuscita a ricacciare definitivamente indietro Messina che seppur in doppia cifra di svantaggio con orgoglio ha sempre mantenuto vivo l’incontro. Nota di merito per Messina l’aver sopperito ai soli quattro viaggi in lunetta a favore durante l’intero incontro a fronte dei soli cinque falli sanzionati alla squadra di casa, numero oggettivamente esiguo di penalità comminate dal duo arbitrale che possono aver inciso sulle dimensioni della sconfitta.
A tre gare dal termine della stagione di serie B femminile la Polisportiva Rescifina Messina proverà a chiudere positivamente la stagione a partire dalla prossima lunga trasferta in programma con la Virtus Trapani.
Rainbow Catania-Rescifina Messina 78-62
Parziali: 23-8, 41-23, 59-45, 78-62.
Rainbow Catania: Diop 10, Nucera, Ferlito 4, Caruso, Aleo 19, Parisi, Chiarella 15, Costi, La Manna 9, Diaz 10, Spina 2, Licciardello 8. All.: Bruni
Rescifina Messina: Marchese 15, Kalach 12, Davì 5, Melita Re., Giordano 2, Melita Ra., Cosenza 4, Spadaro 10, Vento 14. All.: Interdonato.
Arbitri: Arbace e Filesi