B FEMM. La Rescifina Messina ingaggia la promettente 2002 Raffaella Melita

Rescifina Messina
Rescifina Messina

In attesa del comunicato ufficiale dell’ufficio gare regionale in merito al calendario di serie B femminile, che quest’anno dovrebbe vedere ai nastri di partenza oltre la Polisportiva Rescifina altre sei società: CusuniMe, Rainbow Catania, La Fenice Priolo, Ad Majora Ragusa, Stella Basket Palermo e Pantere Reggio Calabria, la società sta definendo la programmazione per la nuova stagione. Oltre a partecipare al primo campionato regionale, le verdazzurre completeranno l’iscrizione all’Under 16, Under 14 e Under 13. Al fine di meglio disputare i vari tornei sono stati avviati contatti con diverse atlete che possano essere funzionali sia alla prima squadra che al settore giovanile. A tal proposito la società è felice di comunicare che la prima ad aver aderito al progetto è un elemento di assoluto valore, la giovane Raffaella Melita, 1,83 cm., classe 2002. Giunta dal San Matteo, nella stagione appena trascorsa si è distinta sia nel campionato Under 16 che nel campionato di serie C regionale con la maglia dell’Alma Patti e quest’anno andrà a rafforzare il reparto “lunghe” della Polisportiva. Nell’attesa di definire altri arrivi la società sta completando i rinnovi di gran parte del roster che rappresenta da anni il blocco storico della squadra. La prima parte del lavoro per la squadra sarà curato da Lilia Malaja, nella sua veste di preparatore fisico, e avrà inizio il 4 settembre, quindi le ragazze divise in due gruppi proseguiranno gli allenamenti in palestra con Tonino Interdonato per la serie B e con Lilia Malaja per le giovanili.