B FEMM. Rescifina sconfitta 47-53 da Priolo, il match contro Ad Maiora saluta un campionato dalle due velocità

La Rescifina Messina 2018-2019
La Rescifina Messina 2018-2019
Nel penultimo impegno stagionale, ultimo al PalaTracuzzi, la Rescifina Messina, in una gara ininfluente ai fini della classifica, con le prime quattro squadre già qualificate ai play-off e le ultime due già condannate ai play-out, incappa in una sconfitta di misura col punteggio di 47-53 contro la lanciata Trogylos Priolo.
Gara coraggiosa per le ragazze di Tonino Interdonato che riescono a imbrigliare a lungo il gioco della formazione della coppia Coppa-Catanzaro, che già forte della presenza di giocatrici come Seino, che ha calcato per parecchi anni i parquet di A1, Guerri e Mbombo si è rinforzata ultimamente con l’arrivo della lettone Alina proprio in ottica play-off. Buona la partenza delle messinesi che nel primo quarto concedevano appena sette punti alla Trogylos a fronte dei dodici segnati. Col passare dei minuti però Priolo prendeva leggermente quota, affidandosi alle giocate personali di Mbombo, suoi 17 punti frutto comunque in gran parte dei tanti viaggi in lunetta, vista l’ottima difesa predisposta dalla bielorussa Kalach (migliore marcatrice di squadra con 11 punti) che è riuscita spesso a limitarla. Gara in totale equilibrio con le squadre sempre a contatto, la Rescifina Messina pur non eccellendo nella fase offensiva dava un’ottima prova di generosità in difesa limitando gli attacchi ospiti. Ad un minuto e mezzo dal termine della gara Messina ha avuto anche la palla del meno uno ma il tiro ha solo sfiorato la realizzazione. Sul fronte opposto Priolo trovava il più cinque che chiudeva la sfida con le padrone di casa che avevano comunque poco da rammaricarsi considerata la prestazione offerta.
La Polisportiva Giuseppe Rescifina Messina chiuderà il campionato di serie B domenica a Ragusa in casa dell’ Ad Maiora con l’obiettivo di chiudere nel migliore dei modi un campionato vissuto a due velocità, in crescita nel girone d’andata, mentre con qualche stop di troppo nel girone di ritorno dovuti ai forfait per motivi familiari/lavorativi di Borgia, Raffaele e in diverse gare di Vento.
Rescifina Messina-Trogylos Priolo 47-53
Parziali: 12-7; 13-26; 34-38; 47-53
Rescifina: Marchese 4, Kalach 11, Giordano 2, Cosenza 9, Spadaro 8, Davì, Vento 7, Melita Ra. 2, Melita Re. 4, Turiano 4, Sorge, Denaro 1. All: Interdonato
Trogylos Priolo: Guerri 11, Spampinato 13, Scollo 1, Aiello, Alina 5, Aprile, Mbombo 17, Seino 6. All: Catanzaro