B FEMM. Virtus Eirene batte la Rainbow e si avvicina alla vetta della Serie B, coach Baglieri: “Stroscio, Bongiorno e Gatti determinanti in una partita intensa”

Coach Yvan Baglieri

Virtus Eirene Ragusa bella e vincente al Palazzetto dell’istituto Penitenziario di Catania, campo di casa della Rainbow Catania. In una partita sempre condotta dalle etnea allenate da Deborah Bruni, le padrone di casa crollano nell’ultima frazione, subendo un parziale di 9-21. Risultato importantissimo per le ospiti che ora sono distanti dalla vetta solo 4 punti.

Questo il commento dell’allenatore delle ragusane Yvan Baglieri.

È stata una bella partita, intensa, quaranta minuti giocati proprio al massimo, ovviamente qualche era alta l’intensità sia da parte nostra che loro – ha analizzato il coach della Virtus Eirene Yvan Baglieri -. Siamo state sotto anche di 8-9 punti però le ragazze sono state brave a riuscire a recuperare e poi negli ultimi minuti Stroscio è stata decisiva perche ha messo in fila un 4 su 4 ai liberi, mentre Bongiorno e Gatti hanno messo due triple decisive, quella del più 1 è quella del più 5. L’utimo minuto e dieci abbiamo gestito il vantaggio, mentre loro hanno provato a recuperare con Aleo. Tornando a noi all’inizio le piccole hanno trovato meno spazio, ma in quei pochi minuti che hanno speso in campo, sono state davvero all’altezza di giocare contro una squadra di esperienza“.

Rainbow Catania – Virtus Eirene Ragusa 49-53

Parziali: 7-8 ; 16-13 ; 17-11 ; 9-21

Rainbow Catania: Diop 10, nucera , Ferlito , Caruso , Aleo 15, Parisi 6, Iuliano , Chiarella 7 , Costi n.e. , La Manna 11, Spina n.e. , Licciardello. All. Bruni

Virtus Eirene Ragusa: Cardullo, Guastella , Gatti 11 , Olodo n.e., Occhipinti, Stroscio 13, Bucchieri 2 , Savatteri 6, Trovato n.e., Bongiorno 21, Rimi. All. Baglieri