Battuta d’arresto per il Basket Acireale, Comiso vince con venti punti di scarto (85-65)

Il Basket Acireale

Al Paladavolos di Comiso sconfitta esterna per il Basket Acireale, 85 a 65 per i locali alla fine dei 40 minuti canonici.Una battuta d’arresto che trae le sue origini da una settimana a dir poco travagliata per i granata. Diversi atleti in non buone condizioni fisiche tali che all’appuntamento odierno mancano Miculis e Puglisi. A ciò si aggiunge un secondo quarto alquanto negativo per i colori acesi, 26 a 9 il parziale per gli atleti di coach Farruggio, ed i venti punti di scarto finali ne sono il risultato. Comunque di fronte ad una squadra solida e compatta nelle sue certezze, Iurato (18 punti), Vona(17 punti) e Farruggio (15 punti), Acireale è rimasto sempre sul pezzo, non ha mollato anche se occorre rivedere qualcosina in chiave difensiva.Infatti gli altri quarti di gioco sono stati abbastanza equilibrati con il terzo vinto, fra l’altro, per 17 a 19; in grande evidenza Enrico Panebianco, 30 punti per lui, 7 su 13 da tre punti, 3 su 4 ai liberi, 7 falli subiti, 8 rimbalzi, 2 assist. Comiso . al contrario di Acireale, non lamenta alcuna assenza e mette in campo il suo quintetto titolare , Salafia, Turner, Vona,Nardi ed Iurato contro Panebianco, Di Benedetto, Andrea Venticinque, Massimino ed Indriksons. La prima azione lungo la linea di fondo porta ad una schiacciata di Turner ma al secondo minuto si è sul 4 a 5 esterno grazie ad un trepunti di Panebianco.Acireale paga dazio in termini di centimetri sui lunghi avversari ma riesce a tenere il campo ed a mantenersi in partita.Comiso tenta un primo allungo con Iurato e Vona all’ottavo, 18 ad 11,subito vanificato da due recuperi di Di Benedetto che permettono ai suoi di chiudere il primo tempino sul 20 a 17. Nel secondo quarto i locali schierano un quintetto più “piccolo”.Entra Farruggio ed i padroni di casa migliorano decisamente in velocità e grazie a diversi errori in attacco di Acireale piazzano 4/5 contropiedi consecutivi che lanciano Comiso sui 10-11 punti di vantaggio, 28  17 al terzo, 52 a 36 al quinto.Parziale di 26 a 9 che praticamente allontana nel punteggio Comiso. Ma Acireale è lì, non si dispera per le tante palle perse (17 alla fine), ed all’inizio del terzo quarto firma un parziale di 0 a 5.Quarto giocato sempre con intensità da entrambi i quintetti che utilizzano tutti gli atleti a disposizione, 17 a 19 per Acireale il parziale. Ultimi dieci minuti ancora equilibrio tra le due parti anche se prevale Comiso per 22 a 20.Il prossimo turno vedrà il Basket Acireale ricevere in casa il S.Domenico Savio di Messina Sabato 29 Ottobre alle ore 21.00 nella palestra dell’Istituto San Luigi di Acireale , incontro valido per la terza giornata del campionato di Serie C Silver 2022/2023.

Comiso: Vona 17, Salafia 6, Palazzolo, Gjuzi 5, Desari 4,Ballarò, Iurato 18, Bah, Farruggio 15, Turner 5, Nardi 7, Costanzo 8.All.re:Farruggio.Tiri da tre punti: Vona 1,Farruggio 1, Iurato 1, Costanzo 2, Nardi 1. Tiri liberi :11 su 16.

Basket Acireale:Massimino 6, Indriksons 15, Di Benedetto 5,Panebianco 30,  Bonomo,  Aiello , Venticinque A. 4,  Venticinque L. , Vadalà ,Antronaco 3.All.re:Gumina. Tiri da due: 8 su 27. Tiri da tre: 13 su 34.Tiri liberi: 8 su 14. Falli subiti 17. Rimbalzi difesa: 31.Rimbalzi attacco 4. Palle perse 17.Recuperi: 7.Assist : 2. Stppate subite :3. Tiri da tre:  Panebianco 7, Indriksons 1, Antronaco 1,Massimino 1,Di Benedetto 1. Usciti 5 falli :Antronaco,Andrea Venticinque.

BASKET COMISO                       85

BASKET ACIREALE                     65

1° Q: 20 a 17.2° Q: 26 a 9.  3° Q: 17 a 19. 4° Q: 22 a 20.

Arbitri: D’Amore e Sciliberto di Messina.