C FEMM. L’Ecoil Lazur conclude la prima parte di stagione al secondo posto

Lazur Catania
La Lazur Catania

Archiviata la prima parte di stagione per l‘Ecoil Lazur Catania. Il bilancio è positivo per una società che rischiava di non presentarsi ai nastri di partenza del campionato. Battendo la Passalacqua Ragusa di Emanuele Sgarlata con il punteggio di 60-37 la squadra cara al presidente Federico Cicero ha chiuso la prima fase del campionato di C Femminile al secondo posto, lasciandosi alle spalle l’arrembante Cus Catania.

Soddisfazione nel gruppo etneo, soprattutto perché la gara contro le iblee ha visto tutte le giocatrici andare a referto, compresa la new entry Oana Repede.

Concludiamo con una vittoria sul Ragusa e il secondo posto in classifica la stagione regolare. Attendendo la seconda fase non posso che ringraziare tutte le ragazze per il loro impegno!“, così sul proprio social l’allenatore della Lazue Davide Caltabiano.

Ecoil Lazur: Condarelli 3, Scaccianoce 2, Repeda 2, Hristova 6, Pafumi 10, Indorato 6, Cicciù 2, Desi 9, Amara 9, Cardea 4, Borzi’ 8. All.: Caltabiano

Passalacqua Ragusa: Faud, Scrivano 2, Schembari 4, Rabbito 2, Cannata 9, Gulino 14, Imera 2, Rappa 4. All.: Sgarlata

Parziali: 17-0, 10-17,18-12, 15-8