C FEMM. Seconda sconfitta per la Lazur Catania, Ad Maiora vince 45-41

La Lazur Catania al PalaPadua

Sulla partita poco da dire, l’abbiamo presa sotto gamba, Ad Maiora ha meritato più di noi. Tre partite in una settimana si sono sentite per noi, però, oltre al calo fisico abbiamo avuto quello mentale. Adesso testa all’Eirene per tornare a dire la nostra“.

Così l’allenatore della Lazur Catania, Davide Caltabiano, commentato la sconfitta maturata domenica al PalaPadua contro l’Ad Maiora Ragusa.

Ad Maiora Ragusa – Lazur Catania 45-41

Ad Maiora Ragusa: Mazza 10, gulino 4, schembari 2, licitra 8, amarú 13, porielli 2, pennacchio 6, Martorana ne., Spitaleri, Federico, galesi, Cassarino. All. Leggio.
Lazur Catania: di Dio 17, amara a 2, Cardillo 6, repede 6, licciardello 6, amara V 2, cardea. All. Caltabiano.
Parziali: 8-13, 18-21, 30-30.