C GOLD. Il Green Basket Palermo in gara 2 si aspetta una reazione dalla Vis Reggio Calabria

Green Palermo-Vis Reggio Calabria, atto secondo: «Ci aspettiamo una reazione»

Neanche 48 ore piene e Green Basket Palermo deve immediatamente archiviare il successo in Gara1 con la Vis Reggio Calabria per affrontare il secondo atto della serie di Quarti di Finale in C Gold sul parquet, stavolta, dei calabresi.

I biancoverdi di coach Marco Verderosa hanno fatto pesare fattore campo e classifica nel primo match di domenica, vinto nettamente con un 100-69 che ha una volta in più confermato la profondità e la compattezza di un roster che sin qui ha dominato il massimo campionato regionale. In un PalaMangano tornato a popolarsi e senza restrizioni, i palermitani hanno messo in mostra tutta la loro verve offensiva, tenendo altissimi i ritmi anche in difesa.

«Faccio un plauso ai miei ragazzi che sono stati molto bravi a mettere in pratica quello che abbiamo provato in settimana – sottolinea l’allenatore palermitano -. Sento di ringraziare tutta la gente venuta a sostenerci, ci hanno dato quella spinta in più di motivazione che ci ha fatto sentire la città vicino e questa è una cosa molto importante. Da cinque mesi abbiamo un’identità chiara, di una squadra consolidata e che deve essere fissa nella testa di ognuno di noi. Noi le partite le dobbiamo vincere in difesa. Davanti, anche in giornate storte, siamo in grado di fare quei 70-75 punti che servono. Tenere una squadra come Reggio Calabria, con tutta la qualità che hanno, a 69 punti è la cosa che mi rende più felice».

Questa sera, al PalaBotteghelle, ci si attende un match drasticamente diverso. La Vis di coach Leo Ortenzi vanta quella dose di esperienza che in partite da dentro o fuori, come è questa Gara2 per i calabresi, può fare la differenza. Giocatori come Marisi, Svoboda e Latella, insieme ad un Lobasso da 19 punti e i lunghi Warwick e Yusuf, entrambi in doppia cifra, saranno pronti a tenere viva la serie e portarla a Gara3.

«Nella prima siamo stati più bravi noi a portarla a casa, meritandola – conclude Verderosa -, ma non mi illudo. Mi aspetto una reazione di Reggio Calabria molto importante sul loro campo e davanti ai propri tifosi. Sappiamo che andremo in trasferta per chiuderla, ma con la consapevolezza di avere a prescindere un’altra possibilità».

Palla a due questa sera, mercoledì 6 aprile 2022 alle ore 19 al PalaBotteghelle, che sarà alzata dalla coppia arbitrale formata da Denis Paludi di Rende ed Emilio Gerardis di Reggio Calabria. Diretta streaming che sarà disponibile sulla pagina Facebook Green Basket Palermo.