C GOLD. Il Green Basket passa anche a Reggio Calabria e accede alla semifinale

Green Palermo fa sua anche Gara2: eliminata Reggio Calabria e passaggio alle semifinali

Green Basket Palermo parte a razzo in Gara2 del Quarto di Finale con la Vis Reggio Calabria, gestendo poi nel secondo tempo il vantaggio accumulato e centrando al PalaBotteghelle il passaggio alle semifinali. 60-77 il finale sul parquet dei calabresi per i biancoverdi, trascinati dai 26 di Caronna e dai 19 di Ronconi, mostrando una maggiore intensità rispetto agli avversari in entrambe le metà campo.

Sono due bombe consecutive di Buterlevicius ad aprire quella che sembra essere per il lituano una lunga prosecuzione del sublime match di domenica, prima però che un fastidio al polpaccio gli impedisca di proseguire. Latella risponde a tono, ma è Giuseppe Caronna l’assoluto protagonista sin dal primo quarto, chiuso con 11 punti personali. La tripla di Ronconi regala il +9 agli ospiti, che chiudono avanti i primi 10’ sul 17-25.

Lombardo e Svoboda muovono la retina da oltre i 6,75 in apertura di secondo parziale, ma è ancora Caronna a fare la voce grossa sotto canestro, anche e non solo con la schiacciata del +15. La Vis non riesce ad adeguarsi, e anche a cronometro fermo non si aiuta sbagliando praticamente la metà dei liberi concessigli. Ronconi è una molla in campo, con i recuperi in difesa e il ribaltamento di campo. Fioccano i rimbalzi offensivi per i biancoverdi e all’intervallo il risultato recita 31-48.

Cinque minuti di pausa non bastano a coach Ortenzi per trasmettere le indicazioni ai suoi su come arginare Caronna sotto le plance, con il centro palermitano che inaugura il terzo quarto con altri sei punti di fila per il +23 del 24’. Reggio Calabria non trova più la via del canestro, se non dopo sette minuti di gioco nel quarto, ad opera di Warwick e con la tripla di Lobasso. I locali hanno, quindi, una reazione d’orgoglio e complice anche un fisiologico calo di tensione dei biancoverdi, rosicchiano margine fino al 41-66 del 30’.

L’ultimo quarto, aperto dagli ultimi punti della partita solidissima di Ronconi, spiana la strada della semifinale al Green che gestisce anche il tentativo di rientro di Reggio, sospinta da Galimi e Banin. Termina 60-77 per la squadra di coach Verderosa che attende di conoscere il suo prossimo avversario, uscente dalla serie tra Milazzo e Catanzaro.

VIS REGGIO CALABRIA – GREEN BASKET PALERMO 60-77

Parziali: 17-25, 31-48, 41-66, 60-77

Vis: Larizza, Galimi 6, Svoboda 20, Lobasso 3, Warwick 8, Marisi 2, Yusuf 2, Latella 9, Fazzari, Martino, Banin 10. All. Ortenzi

Green: Bruno 5, Maisano, Moltrasio 2, Dimarco 2, Buterlevicius 6, Lombardo 8, Elia 3, Audino, Ronconi 19, Caronna 26, Vucenovic 6. All. Verderosa