C GOLD. L’Orsa Barcellona conquista il primo punto della serie playout contro il CUS Catania

Vittoria casalinga per la Point Line Barcellona di coach Filippo Biondo ai danni del CUS Catania di coach Paolo Marletta in gara 1 del secondo turno play-out del campionato di serie C Gold Memorial Fathallah.

Gli orsacchiotti partono subito forte con un parziale di 7-2 firmato da Kraljic e Todorovic da tre punti. Gli etnei cercano subito di rispondere e si portano in vantaggio 14-9, costringendo coach Biondo a chiamare il primo time-out del match. I padroni di casa si portano nuovamente in vantaggio grazie ai canestri di Todorovic, Angius e Antoniani. Il primo quarto si conclude sul punteggio di 17-16.

Nel secondo quarto segna solo Barcellona. Bangu e Kraljic fissano un solco importante con gli avversari, che riescono a trovare la via del canestro una sola volta in tutto il quarto con il capitano Cuccia da due punti. Si va al riposo lungo e il tabellone recita 30-18.

Il secondo tempo fila liscio per i padroni di casa, che trovano ripetutamente la via del canestro. Realizza due triple il giovane Gaipa, ma è soprattutto Golubovic nel quarto quarto a mantenere le distanze dagli avversari con sette punti consecutivi. Nel finale tra gli orsacchiotti c’è spazio per gli altri under Patanè, Floramo, Gerbino e Crisafulli(alla seconda apparizione in C Gold dopo il grave infortunio al crociato di qualche anno fa). Gli etnei lottano fino alla fine e realizzano nel finale con Arcidiacono, Vasta e Santacroce.

Il finale è 65-44 per l’Orsa Barcellona. Si tornerà in campo giovedì 21 aprile al PalaCus(palla a due alle ore 20:00) per gara 2.

Point Line Barcellona: Floramo, Gaipa 6, Gerbino, Golubovic 9, Bucci ne, Kraljic 22, Todorovic 5, Antoniani 9, Crisafulli, Angius 5, Patanè, Bangu 9. All. Biondo, Ass. Pirri e Bisignani

CUS Catania: Lo Faro 9, Arcidiacono 3, Vasta 7, Giuffrida, Cuccia 11, Sidibe 2, Arkar 4, Santacroce 2, Raciti 6, Balbo. All. Marletta