Secondo derby consecutivo e seconda vittoria per il
Castanea Basket, prima sconfitta casalinga per il Basket School Messina

La cronaca

I gialloviola si presentano al derby – infrasettimanale – con il Basket School privi di Burkus, colpito dall’influenza, ma recuperano Hofsteteris che va in panchina ma completamente fuori forma.

L’ex Baldaro (al rientro dopo la squalifica) parte con il quintetto formato da Banin, Denafs, Janic, Lopukhov e Chakir.
Il primo quarto vede subito un Castanea aggressivo che, grazie ad un ottimo approccio e ad un Denafs scatenato in attacco e un Chakir dominante sotto le plance, crea subito un solco e porta gli ospiti, al 10’, sul 12-26.

Nel secondo quarto, però, gli scolari partono meglio e riescono a ricucire lo strappo, anche grazie ad un’ottimo Linde (17 punti e 12 rimbalzi alla fine per lui). I gialloviola sono troppo frettolosi, e all’intervallo lungo il tabellone recita 38-40.

Nel terzo quarto la partita resta “punto a punto”, con i padroni di casa che riescono a mettere la testa avanti per la prima volta nel match, portandosi sul +4 (53-49). I gialloviola, però, non si disuniscono e, grazie a Chakir e Denafs, riescono a riportarsi in vantaggio chiudendo al 30’ sul +3 (59-62).

L’ultimo quarto è a dir poco vibrante, con il Castanea a tentare l’allungo con le fiammate di Denafs (19 punti) ed il Basket School a rispondere con le triple del capitano Scimone (20), bravo a riportare i suoi sul -1 (72-73).

Nel finale, però, gli ospiti riescono a mantenere la giusta concentrazione e portano a casa due punti fondamentali, resistendo al ritorno dei padroni di casa che con Cordaro hanno in mano il tiro, disperato, del pareggio.
Finisce 76-79, ed alla sirena finale scoppia la festa Castanea.

Per gli ospiti da sottolineare le ottime prove difensive di Ponzù Donato e Banin (incisivo anche in attacco con i suoi 18 punti finali).

Adesso i gialloviola sono attesi dal match casalingo che li vedrà opposti alla Vis Reggio Calabria, domenica 11 dicembre, con palla a due alle ore 18:30.

Basket School Messina – Castanea Basket 76-79

Parziali: 12-26, 26-14 (38-40), 21-22 (59-62), 17-17 (76-79)

Basket School Messina: Maddaloni 11, Freni n.e., Scopelliti n.e., Di Dio 8, Scimone 20, Mancasola 5, Muscolino n.e., Linde 17, Zivkovic 6, Cordaro 9. Allenatore: F. Paladina

Castanea Basket 2010: Banin 18, Trupia 1, Lopukhov 11, Chakir 18, Hofsteteris 8, Squillaci n.e., Janic 4, Ponzù Donato, Denafs 19. Allenatore: D. Baldaro, Ass. Frisenda

PalaMili, Messina, 7 dicembre 2022

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.