La Siaz Basket vince 76-87 contro il Cus Catania e mantiene imbattuta dopo otto gare, la prima posizione solitaria in classifica di C Gold.

Una gara sofferta, con i primi due quarti che hanno visto sopravanzare i cussini etnei ed i ragazzi di coach Diamante costretti ad inseguire. Poi allo scoccare dell’intervallo, arriva la scossa. Nuova grinta, più determinazione, cura della posizione in campo, difesa aggressiva, mettono sotto il CUS, con un parziale che porta la SIAZ al pareggio e poi al distacco. Frequenti turn over con la panchina, Dondur che inizia a dominare sotto i tabelloni, le bombe di Gaspare Caiola, le due consecutive del neo acquisto Guadalupi, il dinamismo di Occhipinti, la forza fisica di Vaso Musikic. L’ostacolo CUS presentava chiari margini di difficoltà per i ragazzi di coach Diamante e così è stato per la prima parte della gara.

La dichiarazione di fine gara di coach Diamante: “ Sicuramente un inizio di partita sottotono, dovuto da una settimana di lavoro a singhiozzo. Ancora una volta siamo stati bravi a reagire, ciò ci ha permesso di disputare tre quarti sui nostri standard offensivi. Un commento sull’esordio di Guadalupi che ha dimostrato tutto il suo agonismo non risparmiandosi in difesa, calandosi immediatamente nella mentalità Siaz. Ieri riposo e oggi già in palestra per preparaci al meglio alla partita con l’Alfa Catania”.

Mercoledì 7 dicembre, alle 18.00, turno infrasettimanale al PalaFerraro arriva la forte Alfa Catania, compagine ben nota al popolo SIAZ ed altra protagonista della C Gold che veleggia nelle prime posizioni di classifica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.