C SILVER. Acireale fa soffrire per 35 minuti Barcellona che passa nel finale

Il Basket Acireale mette ancora in mostra una eccellente stato di forma in termini di prestazione agonistica dando del filo da torcere al più quotato Barcellona che solo dopo 35 minuti riesce a venire a capo della giovane compagine acese grazie anche ad un Bernath immarcabile sotto i tabelloni, 30 punti per lui; alla fine è Barcellona a vincere sul parquet del Palavolcan ma Acireale ha archiviato una ulteriore ottima figura.Barcellona parte subito forte con un 0 a 6 a firma Otersons, Sindoni e Bernath che col passare dei minuti assumerà sempre più il controllo nel colorato risolvendo spesso le trame offensive ospiti. Si pensa ad una gara tranquilla per gli atleti di Manzo ed invece è Acireale che si accende, porta i suoi esterni ripetutamente al tiro dal perimetro, fa tesoro dei recuperi di Gulisano (2 su 2 da tre) e Venticinque, in totale 26 recuperi e chiude il primo quarto sul 16 a 22 esterno. I granata giocano in velocità contro un quintetto tostissimo in termini di centimetri e peso fisico e con le conclusioni di Panebianco (14 punti, 7 recuperi), Patanè (15 punti, 5 falli subiti, 5 su 5 dalla lunetta) e Berzins (25 punti , 6 rimbalzi difesa) al terzo minuto pareggiano , 22 a 22; al settimo si è ancora sul 31 a 31 ma un trepunti di Panebianco e due canestri, uno di Venticinque e l’atro di Berzins permettono ai locali di andare all’intervallo lungo in vantaggio, 38 a 34. L’andamento non cambia nel terzo parziale che si apre con un 2+1 di Berzins, massimo vantaggio acese 41 a 34,seguiti da due canestri consecutivi di Panebianco. In tal frangente Bernath è il salvagente di Barcellona, firma 8 punti in fila e gli ospiti attuano il sorpasso chiudendo il tempino sul 54 a 58. Gli ultimi dieci minuti di gioco vedono subito Acireale pareggiare 58 a 58 con Patanè ma Bernath , sempre lui, regge quasi da solo l’attacco ospite che trova due triple, una di Antoniani ed una di Cortina, che permettono l’allungo decisivo ai tirrenici. Acireale non riesce più a recuperare la differenza di 8 – 10 punti e la contesa termina sul punteggio di 67 a 75 per gli ospiti. Adesso gli atleti di Angirello sono attesi ad uno scontro diretto alla tensostruttura di Adrano contro i locali di coach Bonanno Domenica 1 Dicembre alle ore 18.00.

BASKET ACIREALE – OR.SA BARCELLONA 67-75

Basket Acireale: Antronaco, Bertona, Cerame, Gulisano 7, Attanasio, Patanè 15, Bonomo, Venticinque 4, Panebianco 14, Berzins 25, Prudente 2. All.: Angirello. Tiri liberi: 9 su 10. Tiri da due: 20 su 46. Tiri da tre: 6 su 24. Rimbalzi difesa 18. Rimbalzi attacco 11. Palle Perse: 17.Recuperi :26.Tiri da tre Punti: Gulisano 2, Panebianco 2,Berzins 2.

Orsa Barcellona: Salvatico 10, Alberione 11, Osman Mohamed 3, Bernath 31, Yusuf, Bangu Mbenza ne, Antoniani 3, Doria ne, Cortina 5, Oterson 5, Sindoni 7. All.: Manzo.Tiri liberi: 14 su 20. Tiri da tre Punti: Salvatico 2, Antoniani 1, Cortina 1, Sindoni 2.

Parziali: 16-22, 38-34 (22-12); 54-58 (16-24), 67-75 (13-17).

Arbitri: Massari e Filesi di Ragusa.