C SILVER. Adrano Basket in estrema fiducia, Acireale battuto 97-87

L'Adrano Basket

Terzo successo consecutivo, quattro su quattro alla “Tensostruttura”, secondo posto in classifica a pari merito con Orlandina Lab e Basket School Messina, +6 dalla zona playout e in roster il miglior marcatore del campionato, Ennis Whatley con 222 punti complessivi nella gara. Questi alcuni numeri scintillanti dell’Adrano Basket dopo 7 giornate di campionato e dopo aver superato Acireale per 97-87.I propositi di “vendetta” sportiva per gli scesi, dopo averli battuti nella finalissima playoff” dalla fine, rimangono tali perché Adrano in casa è un uragano che travolge tutto. Non c’è stato nulla da fare per gli acesi contro un Adrano che ha sciorinato l’ennesima grande prova nel fortino amico. Pubblico delle grandi occasioni, ma non è più una notizia, con l’Armata Bianconera che ha tenuto i decibel altissimi per tutto il match e il clima come sempre infuocato. A fine match cori per tutti soprattutto per coach Giorgio Bonanno. È lui uno degli artefici di questo piccolo “miracolo sportivo”. Alzi il dito chi avrebbe pensato che Adrano, da neo promossa, sarebbe stato così in alto in classifica a duellare con le big del torneo. Bonanno conosce come pochi il campionato di serie C Silver, è giovane anagraficamente ma molto navigato, essendo già al sesto anno che allena in questa categoria. Adrano é salito sull’ ottovolante dopo essersi preso il derby con Acireale ma il radar è mirato al vantaggio accumulato sulla zona playout che è salito sul +6. L’ obiettivo non cambia e non cambierà: Adrano vuole valorizzare il gruppo di cestisti locali e salvarsi divertendosi. Ieri un altro passo è stato fatto su entrambi i fronti perché a referto ci è finito anche Peppe La Manna, 15 anni, che ha realizzato il suo primo punto in serie C. Gli acesi sono stati battuti soprattutto nel primo quarto dove Adrano ha costruito il vantaggio che ha poi permesso di vincere il match. 30-14 il parziale del primo suono della sirena. Nel secondo, Adrano si specchia troppo sulla propria estetica cestistica e gli acesi con un 20-29 di parziale vanno alla pausa lunga sotto di 7 (50-43). Nel terzo e quarto quarto, Adrano ribatte punto su punto al tentativo di rimonta degli uomini di Angirello. 22-20 e 25-24 i parziali. A referto i 42 punti di un dominante Whatley, i 26 Alescio, i 14 di M. Bascetta, i 6 di Ricceri, i 5 di D. Bascetta, i 3 di capitan Russo e il punto, il più bello di tutti, di La Manna. Buona prova anche di Pennisi che nonostante non abbia segnato, sta crescendo di condizione che è la cosa più importante. Vince Adrano e un altro passo verso la salvezza è stato fatto. Domenica la trasferta a Capo D’Orlando con Orlandina Lab, quintetto veramente forte. Ce la giocheremo come abbiamo sempre fatto con tutti perché vogliamo continuare a stupire ma senza perdere di vista il vero e unico obiettivo: la permanenza in serie C senza affanni.

 

ADRANO BASKET – BASKET ACIREALE 97-87

PARZIALI: 30-14; 50-43 (20-29); 72-63 (22-20); 97-87 (25-24)

ADRANO: M.BASCETTA 14, D. RUSSO 3, RICCERI 6, D.BASCETTA 5, WHATLEY 42, BULLA, PENNISI, ALESCIO 26, LA MANNA 1, SANGIORGIO, A. RUSSO. ALL.: BONANNO

ACIREALE: KHOMYN 2, ANTRONACO, CERAME, MANSERVINI 11, PATANE’ 13, L. VENTICINQUE, GULISANO 10, A. VENTICINQUE 8, PANEBIANCO 14, PERSANO 10, KUCINSKIS 19. ALL.: ARGINELLO

ARBITRI: PATERNICO’ E CAPPELLO