C SILVER. Al Leonardo da Vinci inizia la serie di Semifinale tra Alfa Catania e Virtus Kleb Ragusa

Luciano Abramo in azione (Foto di Romano Lazzara)

Nel mirino la finale dei play-off. L’Alfa Basket Catania mette a fuoco l’obiettivo. Dopo aver eliminato la Nuova Pallacanestro Marsala nei quarti di finale, il quintetto rossazzurro è pronto per la semifinale contro il Basket Club Ragusa. Gara 1 si disputerà domenica al Leonardo Da Vinci (palla a due alle ore 18,30 – arbitri Arturo Tartamella e Giosè Brusca di Palermo). Gara 2 è in programma al PalaPadua di Ragusa giovedì 12 maggio (ore 20,30); eventuale gara 3 verrà giocata a Catania sabato 14 maggio (ore 18,30). Una “serie” da vivere e gustare fino in fondo. Per l’Alfa Basket Catania di coach Davide Di Masi l’imperativo è uno solo: conquistare l’accesso alla finalissima dei play-off di Serie C Silver. Ragusa non va certo sottovalutato. Gli iblei hanno eliminato, nei quarti di finale, Milazzo dopo 3 gare e se la giocheranno fino alla fine. Nella fase ad orologio, la formazione catanese è riuscita a superare la squadra ragusana con il punteggio di 86-80. 

“Ragusa è una squadra che conosciamo bene ed abbiamo già affrontato in questa stagione – afferma Luciano Abramo, guardia dell’Alfa Basket Catania -. Una formazione ben allenata con molti giovani e 2-3 innesti Senior. Sono temibili. Li rispettiamo ovviamente, ma vogliamo arrivare fino in fondo e prenderci questa finale contro Comiso o Piazza Armerina. Siamo riusciti a chiudere la serie dei quarti di finale in 2 gare contro Marsala. Speriamo di fare altrettanto contro Ragusa vincendo, domenica al Leonardo Da Vinci e Giovedì al PalaPadua per preparare al meglio la finalissima”.