C SILVER. Debutto in casa da urlo per la Real Basket Agrigento, Svincolati Academy battuta 84-78

real-basket-agrigento
Real Basket Agrigento

Il debutto della Real Basket Agrigento davanti al proprio pubblico nella seconda stagione di C Silver viene premiato dal successo. Al PalaNicosia la squadra di coach Ferlisi si è imposta con il punteggio di 84 a 78 al termine di una partita combattuta e caratterizzata da un avvio complicato. I padroni di casa hanno in Tommy Fernandez il top scorer con 31 punti seguito da Joseph con 16 e Orrego con 12. Sul versante opposto, la compagine ospite si è arresa nonostante le ottime performances di Scredi autore di 21 punti seguito da Giambò con 20, Vasilevskis con 17 e De Dolmo con 14. Milazzo parte fortissimo e prova subito a intimorire i padroni di casa piazzando un mini break di 7 punti di fila. La Real Basket gioca a sprazzi circostanza che agevola Milazzo che chiude i primi 10′ con un buon margine (27-16). Nel secondo quarto esce un’altra Real. Le triple di Fernandez e Joseph tramortiscono gli ospiti che vanno in forte difficoltà. La compagine di coach Sant’Ambrogio trova un nuovo allungo nella parte centrale della frazione (44-34), ma è solo una fiammata perchè la Real Basket non sbanda. Una prodezza di Fernandez sulla sirena manda le squadre negli spogliatoi (41-47). Al rientro la partita diventa entusiasmante: Samardzic diventa un fattore decisivo per Agrigento ristabilendo prima la parità a quota 49 e poi il sorpasso (52-51). Sul versante opposto, Milazzo tenta un nuovo allungo (59-54) ma ormai la benzina è finita mentre i padroni di casa vanno sul velluto non sbagliando più nulla e chiudendo avanti alla terza sirena (65-63). L’ultimo quarto è una battaglia: si segna poco e le due squadre – a metà frazione – sono in perfetta parità (67- 67). Si lotta punto a punto ma, alla fine, è Agrigento a spuntarla sospinta da uno strepitoso Fernandez ben coadiuvato da Joseph e Orrego.

Real Basket Agrigento 84 – Svincolati Academy 78

Real Basket Agrigento: Orrego 12, Fernandez 31, Morreale 6, Samardzic 10, Micalizio 1, Joseph 16, Niang 8, Petrina, Parla, Gentile, Buttafuoco, Segretario. All.: Ferlisi. Svincolati Academy: Giambò 20, Vasilevskis 17, Scredi 21, De Dolmo 14, Diakité 2, Sahin 4, Maiorana, Rizzo, Saraceni, Salmeri, Mammina, Doria. All.: Sant’Ambrogio. Arbitri: Giorgio Palazzolo e Giosé Brusca. Note: parziali: 16-27, 25-20, 24-16, 19-15