C SILVER. I vertici del Minibasket Milazzo sul percorso sportivo della prima squadra

Il Minibasket Milazzo
Grandi risultati per Il Minibasket Milazzo che si ritrova ai playoff in una ottima posizione in classifica. I mamertini del Presidente Loredana Oliva, sfideranno il team del BASKET Ragusa per superare il primo turno di questa importate fasi di campionato di basket di C Silver per il raggiungimento di promozione in C Gold.
Un percorso fatto di sconfitte che sono servite a “correggere il tiro” e crescere, e di vittorie che hanno dimostrato il valore e l’impegno che gli atleti hanno messo in campo ad ogni partita.
Comunque vada, i vertici della società nelle parole del Patron Nello Principato, si dicono soddisfatti di questo risultato.
“Soddisfazione a 360 gradi per un gruppo voluto fortemente e plasmato da coach Restanti, che insieme al Prof. Sigillo( preparatore atletico e responsabile del settore giovanile) hanno costruito una squadra di atleti che hanno fatto veramente divertire con il loro gioco veloce e bello da vedere. – afferma Principato – La nostra squadra è stata l’unica tra i campionati di C Gold e silver a non avvalersi di atleti stranieri, ma solo di ottimi elementi di Milazzo, Barcellona e Messina.
Una fase ad orologio pressoché perfetta, nonostante infortuni vari ed assenze importanti come quella di Simone Sofia.
Il coach ha avuto l’abilità di integrare giocatori esperti ( Di Dio, Varotta, Cordaro, Mobilia, De Paoli …) con giovani del vivaio dimostratisi all’altezza di reggere il confronto in un campionato difficile, su tutti Marco De Gaetano e Claudio Caliva’.”
La società informa che sarebbe pronta a riconfermate tutti in blocco, ma che bisognerà aspettare la nuova stagione per sapere come meglio muoversi nella speranza di trovare nuovi partner economici che possano supportare le spese di gestione. A questo proposito si sta muovendo il D.S. Paolo De Gaetano, che insieme a Principato forma un binomio storico nella conduzione dei programmi societari, coadiuvato dai Dirigenti Bonanno, Cianciafara, Gitto e Ficarra.
Si evidenzia anche un buon risultato ottenuto nei campionati under con gli Under 16 e 17, mentre ottima la ripartenza del minibasket con la presenza di 70 mini cestisti guidati dallo staff di Principato che è stato chiamato dalla FIP a condurre delle lezioni di basket alla scuola media Zirilli in collaborazione con il ministero dell’istruzione nel progetto scuola e salute, in collaborazione dal tutor scolastico Michele Musicò.