C SILVER. Il Cus Palermo passa ad Agrigento contro i giovani del Real Basket

Cus Palermo vittorioso nella trasferta di Agrigento

Cus Palermo

 

Terza giornata di campionato e seconda vittoria consecutiva su due partite giocate in Serie C per il CUS Palermo in quel di Agrigento contro la Real Basket. Inizio che però è stato tutt’altro che facile con i padroni di casa che hanno cominciato con ottime scelte di tiro che hanno sorpreso i cussini guadagnandosi il massimo vantaggio di 10 punti. Dopo questi primi minuti di assestamento, i ragazzi di Coach Catania hanno iniziato a giocare cambiando marcia e accorciando azione dopo azione fino al -4 di fine primo quarto (25-21). Nel secondo periodo di gioco i cussini riescono a ribaltare il trend iniziale della gara e di conseguenza anche il risultato con gli agrigentini che questa volta si sono ritrovati sotto nel punteggio con una doppia cifra di svantaggio (35-48). Dopo l’intervallo lungo entrambe le squadre hanno lottato possesso dopo possesso mantenendo l’intensità e la concentrazione alta e trovando con maggiore facilità la via del canestro (57-70). Anche nell’ultimo quarto di gioco i padroni di casa hanno tentato la rimonta invano con i cussini che sono stati bravi a contenere gli avversari e tenere saldo la doppia cifra di vantaggio fino allo scadere del tempo (80-93).
La prossima giornata vedrà i cussini di nuovo tornare davanti al pubblico del Palacus per affrontare l’Olympia Canicattì il sabato 6 novembre alle 18:00.

Real Basket Agrigento – CUS Palermo 80-93
Parziali: 25-21, 10-27, 22-22, 23-23.
Tabellino Real Basket Agrigento: Niang, Joseph 4, Bazan Ad. 8, Traorè 11, Trupia 2, Indelicato 8, Bazan Al. 17, Samardzic 8, Bellavia 5, Parla, Mayer 13, Morreale 4. All. Anselmo F.P., Ass.All. Marchica G.
Tabellino Cus Palermo: Ajola 7, Pirrera 23, Guzzardi, Bonanno 13, Muratore 13, André 16, Bertolino, Inzerillo 9, Greco, Benfratello 2, Cerasola 10, Calandra. All. Catania F.