C SILVER. La diretta del Basket Giarre conferma: C Silver divisa tra ripartenza e stop del campionato

L’ottima diretta Basket Giarre Social Club con ospite la presidentessa Fip Cristina Correnti ha contribuito a confermare l’aria che tira all’interno del movimento C Silver in vista della possibile ripresa dei campionati.

Non c’è ancora la disponibilità di tutti a tornare in campo, la presidenza Fip Sicilia registra le scelte attuali delle aventi diritto: otto società hanno dato l’ok a riprendere l’attività e 8 hanno comunicato di non credere ci siano la condizione per ripartire.

In mezzo sta l’attività giovanile, la cui ripresa con le dovute cautele è quasi unica speranza per allontanare i giovani giocatori a riposo da una vita attualmente fatta da soli videogiochi e spesso di apatia negli interessi. Si attende l’aggiornamento dei protocolli comunicati da Fip.

Durante la diretta alcuni addetti ai lavori hanno evidenziato la doppia veste di lavoratori e sportivi di tanti atleti o allenatori, chiedendosi come sia possibile pensare ad una ripartenza senza tenere conto di questo aspetto in caso di positività in squadra. Questa è chiaramente una contraddizione che emerge dall’aver accettato la richiesta avanzata da Fip a Coni per l’inserimento anche della C Silver nei campionati di preminente interesse nazionale e sulla stessa scia non deve quindi stupire l’obbligo dei tamponi 48 ore prima delle garela possibilità di scendere in campo girando all’interno di una Sicilia dichiarata Zona Rossa.

Le società dovranno dare una risposta definitiva sulla disponibilità a a ripartire entro il 30 gennaio. L’ultima data utile per l’inizio del campionato è il 7 marzo.

Nel link la diretta trasmessa dalla pagina Facebook del Basket Giarre condotta dal responsabile comunicazione Alfio Grasso, con la presenza del presidente giarrese Mario Rapisarda, il medico sociale Roberto Rapisarda, del giornalista Roberto Quartarone e la giornalista Chiara Borzi’. Organizzatore dell’appuntamento è stato Giovanni Di Bella.