C SILVER. La Polisportiva Alfa è in Serie B!

La Polisportiva Alfa promossa in Serie B a Ferentino

Gara equilibrata e dura, ma la Serie B non sfugge alla Polisportiva Alfa. I catanesi del presidente Nico Torrisi e del direttore generale Carmelo Carbone, allenati da Andrea Bianca, conquistano la serie cadetta a Ferentino, disputando da protagonista l’Interzona di C Silver nel concentramento D. Gli etnei perdono in volata contro il Cus Genova 79-75, ma è festa finale: anche la sconfitta sarebbe stato un risultato utile, grazie alla variabile differenza canestri.

Gli alfisti hanno interpretato tra alti e bassi un match del peso specifico importantissimo, cedendo solo nel terzo quarto e nell’ultimo minuto e mezzo dell’ultimo quarto alla formazione allenata da Pasolini, trascinata da un’incontenibile Marco Dufour. Per lui 31 punti a fine gara. La Polisportiva Alfa è sempre e comunque rimasta in scia grazie ai canestri di Jan Kolonicny, acquisto formidabile dei siciliani, insieme ai “soliti” Agosta, Gottini e Abramo.

Catania riabbraccia una serie nazionale dopo 8 anni e raggiunge nel terzo campionato nazionale Costa d’Orlando, Green Basket e la Cestistica Barcellona (in caso di epilogo positivo del colloquio previsto con il Basket Barcellona).

Polisportiva Alfa – Cus Genova 79-75

Parziali: 22-19, 44-34, 62-61

Catania: Gottini 14, Ferrara, Signorello ne, Consoli 6, Riferi 2, Formica ne, Agosta 15, Florio, Arena, Kolonicny 22, Dauksys 4, Abramo 12. All.: Bianca.

Genova: Bianco, Bestagno, Vallefuoco N. 14, Dufour 31, Cassanello, Mangione, Bedini 22, Ferraro 2, Vallefuoco F 2., Bertini, Zavaglio 8, Pampuro. All.: Pasolini

Arbitri: Mogavero di Bellizzi e Sacco di Salerno