C SILVER. Messina parte molto bene, ma Siaz cambia registro nel terzo quarto. Finisce 96-68 contro Lions

Domenica di grande basket al PalaFerraro, in scena il girone di ritorno e non poteva che iniziare con una grande vittoria.
Come più volte visto durante la stagione i nostri avversari vogliono fare bene contro la capolista. Messina parte molto bene, dando molto filo da torcere alla manovra offensiva del quintetto piazzese che con Sgró apre però le danze. Difesa e contropiede consentono a Messina di chiudere il primo quarto sul meno 2: 20-18.
Il terzo quarto continua sulla stessa scia e coach Diamante corre ai ripari con un timeout che riesce a dare la scossa ai ragazzi locali. A metà partita il tabellino recita 43-36.
Nel terzo quarto cambia completamente la musica. Le triple di Sgró e Berenis, le penetrazioni di Talluto e il fallo e canestro di Gaidys garantiscono alla Siaz Basket un prepotente allungo sul match, 72-50 a fine terzo quarto.
Negli ultimi dieci minuti di gioco Messina prova a correre, due ottime difese di Musikic V. e Marco Ciancio e il suo canestro in penetrazione consentono di tenere a distanza la Lions. La tripla di Berenis chiede definitivamente il match: 96-68.

DICHIARAZIONI DI LUCA SGRÓ: “Siamo contenti per la nostra settima vittoria consecutiva, non era una partita semplice perchè abbiamo avuto una settimana complicata per via di qualche piccolo acciacco in squadra, peró siamo stati bravi a portare i 2 punti a casa. Abbiamo ancora molto da lavorare , soprattutto sulla fase difensiva e sull’approccio al match, ma sono molto fiducioso per il resto della stagione. Ora ci aspettano 2 settimane intense di allenamenti per prepararci alla prossima partita a Comiso”.

📊TABELLINI: Berenis 17, Genovese 7, Ciancio 5, Sgró 17, Gaidys 24, Musikic V. 10, Talluto 12, Musikic O. 2, Savoca (K) ne, Libro ne., Boiardi 3.

Foto: Giuseppe Sorrentino