C SILVER PLAYOFF. L’Orsa Barcellona si aggiudica un match equilibrato contro Torrenova e vince il titolo regionale

C Silver Sicilia – Finale Playoff

Torrenova (1ª) – Orsa Barcellona (3ª) 0-2

Gara 1 – 12/05/2019 ore 19:00, Torrenova – Orsa Barcellona – 69-73

Gara 2 – 16/05/2019 ore 20:30, Orsa Barcellona – Torrenova – 79-74

Entrambe le formazioni parteciperanno ai concentramenti per la promozione in serie B.

Cade dopo un’overtime la Cestistica Torrenovese, che dopo 45′ viene battuta in un finale vietato ai deboli di cuore per 79-74. Prestazione monumentale per i ragazzi di coach Silva: 22 i punti per Bricis, 15 per Munastra e Tonjann. Torrenova si proietta già agli spareggi nazionali, dove, grazie a questo grandioso risultato, affronterà in semifinale a Ferentino nel weekend dell’1 e 2 giugno la vincente della Serie C Silver della Sardegna!

ORSA Barcellona – Confezioni Corpina Torrenova 79-74 (19-17, 35-32, 54-51, 70-70)

ORSA Barcellona: Legend 16, Selvatico 15, Alberione 3, Brusca 2, Vavoli 4, De Simone 2, Antoniani ne, Floramo, Cortina 4, Mancasola 24, Miranovic 9, Faye ne. Coach: Manzo
Confezioni Corpina Torrenova: Munafò, Sgrò 5, Tonjann 15, Busco M. ne, Suraci 9, Serafino ne,
Munastra 15, Gullo 8, Busco G. ne, Bricis 22. Coach: Silva

Dopo il 7-0 in avvio di Barcellona, Munastra e Gullo dalla lunetta riportano Torrenova a contatto sul 7-4. L’ORSA continua ad essere aggressiva ma i ragazzi di coach Silva trovano la parità a quota 11 al 7’. Suraci, col piazzato, trova il primo vantaggio per la Cestistica, ma Legend e Salvatico riportano i padroni di casa avanti, poi Munastra in extremis accorcia sul 19-17.

Torrenova è un diesel nel secondo parziale e nonostante Tonjann apra il secondo periodo, un break di 9-0 firmato da Mancasola innalza l’ORSA al 32-21 di metà quarto. Bricis e Tonjann interrompono l’emorragia sbloccando Torrenova, poi è ancora l’ala lettone con un buzzer beater riporta Torrenova al -3, 35-32, di fine primo tempo.
Legend da una parte e Tonjann dall’altra aprono il secondo tempo, Munastra e Bricis con due triple operano il sorpasso (38-40 al 23’) e coach Manzo chiama prontamente minuto. Miranovic e Salvatico in risposta alla Cestistica piazzano due bombe, ma le Aquile con pazienza ritornano alla carica e balzano nuovamente in vantaggio al 27’. De Simone e Mancasola in chiusura, però, riportano ancora Barcellona al +3 a fine terzo periodo, sul 54-51. Suraci e Bricis in avvio di quarto parziale avvicinano Torrenova, ma Mancasola è ancora una volta l’uomo della provvidenza per l’ORSA; Bricis dall’altro lato, però, non vuole essere da meno ed insieme a Gullo centrano il soprasso (61-62) al 34’. Suraci e Gullo allugano ancora, ma il solito Mancasola trova il -1 (65-66 al 37’). Tonjann con 4 consecutivi tiene la Cestistica col muso avanti. Legend accorcia ancora, poi Miranovic nell’incandescente finale fa 1/2 in lunetta centrando il 70 pari e portando tutti all’overtime dove Tonjann e Sgrò pareggiano a 74 prima di essere battuti dai liberi di Selvatico e Mancasola.