C SILVER. Primi due (di spessore) per Melfa’s Gela, Bs Messina va ko al PalaMili 70-78

Coach Salvatore Bernardo

IL POST DELLA MELFA’S GELA

Grande prova di carattere del Melfa’s Gela Basket sul parquet del Pala Mili contro il Basket School Messina, che riscatta la sconfitta patita in casa domenica scorsa contro il Cus Catania.
Che oggi sarebbe stata un’altra partita si è visto subito già dall’inizio, un altro piglio, un’altra intensità, un’altra convinzione che portano la nostra squadra a chiudere il primo quarto con un meritato +8. La reazione dei padroni di casa è importante e permette loro di recuperare lo svantaggio e andare al riposo lungo con addirittura un +4 sulla nostra squadra.
Nel terzo quarto abbiamo costruito la nostra vittoria, con una difesa attenta sfruttando la scarsa vena realizzativa dalla lunga distanza dei padroni di casa e riuscendo a chiudere il quarto con un sonoro +12. Nel quarto quarto, come nel secondo, il Basket School con pazienza recupera lo svantaggio e arriva a 10” dalla fine con solo in punto di svantaggio ma un fallo antisportivo vanifica la rincorsa e materialmente consegna la vittoria alla squadra Gelese che chiude la partita con il risultato finale di 70-78.
Vittoria meritata per la Melfa’s Gela Basket che aveva voglia di riscattare la sconfitta patita alla prima di campionato e che forse ha messo in campo una cattiveria diversa.
Comunque per entrambe le squadre il cartello lavori in corso era ben evidente. Con cosi poca preparazione è normale non poter pretendere di avere le squadre al top sia dal punto di vista fisico che di gioco, ma le premesse fanno ben sperare per il prosieguo del campionato.
Adesso si ritorna a lavorare prendendo tutto ciò che di buono ci lascia questa partita, i 23 punti di G. Caiola insieme ai 19 del fratello Emanuele e i 22 del lituano Seskus, ma anche tante situazioni di gioco sulle quali intervenire e migliorare.
Domenica prossima riposereremo quindi appuntamento al 21/03 in casa contro Gravina.

Le dichiarazioni di coach Salvatore Bernardo a Siciliabasket.it.

“Abbiamo fatto una bella partita di pallacanestro – commenta con entusiasmo l’allenatore Melfa’s -. Siamo stati sul pezzo dal primo all’ultimo minuto contro sicuramente una delle forze più importanti del campionato, il Basket School Messina. Probabilmente loro hanno pagato lo scotto della prima gara, però direi che abbiamo veramente meritato di vincere. Siamo stati avanti dal primo al quarantesimo giocando una gran pallacanestro e quindi stasera ce la godiamo. Tutti i ragazzi venivano da una settimana difficile per via del risultato della scorsa partita contro Catania. Somo convinto della forza di questi ragazzi, dico che non eravamo scarsi domenica scorsa e che non siamo dei mostri oggi. Dobbiamo lavorare perché siamo una squadra con dieci ragazzi nuovi, che si conoscono per la prima volta, quindi metterli insieme é difficile e la chimica viene anche lavorando. Questo non sta mancando, abbiamo la possibilità di allenarci tanto durante il giorno e avendo una struttura a disposizione questo credo alla lunga possa premiare”.