C SILVER. Qui Panormus Palermo, cronaca del centello che vale il terzo successo stagionale

La TeamWork Panormus centra la terza vittoria stagionale, seconda tra le mura amiche, battendo Acireale per 102-80 nella quinta giornata del campionato di Serie C Silver. Match equilibrato nel primo tempo, che ha visto i palermitani costruire, nel terzo parziale, quel gap risultato poi decisivo (25-10). Ottima prestazione al tiro per i biancorossi di coach Pippo Rosciglione (51% dal campo), con un Flavio Paternò da 21 punti a referto.
Partono meglio gli ospiti con la transizione veloce e i piazzati di Puglisi, Venticinque e la tripla di Indriksons per il parziale di 2-12 dopo 4’ in favore dei granata di coach Gumina. La reazione Panormus, ancora con Giulio Paternò a referto ma non disponibile per infortunio, porta la firma di Drigo che trova spazio in penetrazione e al tiro pesante. Arrivano poi in serie le triple di Flavio Paternò e Audino a chiudere il primo parziale sul 25-20 per i padroni di casa del PalaMangano.
Nel secondo quarto la musica non cambia: Tagliareni ne mette sei di fila, con Flavio Paternò ispiratissimo da oltre l’arco. Acireale prova a respingere l’ondata, affidandosi alla vena realizzativa al tiro di Panebianco (top scorer con 7 triple e 25 punti a referto). In mezzo anche un’interruzione per calo di tensione elettrica dovuto al maltempo, con le due squadre al riposo sul 50-42.
Il match prende definitivamente la direzione della TeamWork nel terzo parziale: Acireale segna soltanto due punti in sette minuti, mentre Panormus vola via con i soliti Tagliareni e Drigo, Vitale e l’apporto di Fichera dalla panchina. Acireale riesce solo nel finale di quarto a raddrizzare un po’ le cose, ritrovandosi ormai sotto di 23 punti al 30’ (75-52).
Finale di partita dedicato ai giovani dell’Academy biancorossa, con i punti di Castiglia, gli ingressi positivi di Saitta e Russello, e l’esordio con canestro di Mezzatesta. Acireale con le tre triple conclusive di un’impressionante Panebianco aggiusta il divario, attestandolo sul 102-80 della sirena.
TEAMWORK PANORMUS – BASKET ACIREALE 102-80
Parziali: 25-20, 50-42, 75-52, 102-80

Panormus: Saitta, Vitale 4, Audino 18, G. Paternò ne, Bruno 12, F. Paternò 21, Drigo 19, Mezzatesta 2, Castiglia 7, Russello, Fichera 4, Tagliareni 13. All. Rosciglione

Acireale: Indriksons 22, Miculis 9, Di Benedetto, Panebianco 25, Puglisi 7, L. Venticinque 2, Valle, Aiello 5, A. Venticinque 10, Vadalà. All. Gumina

Arbitri: Sara Sciliberto e Giuseppe Ferrara di Messina