C SILVER. Settima vittoria nelle ultime otto per l’Agatirno contro Alcamo

Giorgio Galipò
L'orlandino Giorgio Galipò

Playoff più vicini, contro Alcamo la Nuova Agatirno coglie la settima vittoria in otto partite

Dopo la bellissima vittoria di Gravina, la Nuova Agatirno continua a fare bella mostra di sé nel campionato di Serie C Silver, proponendosi come una delle formazioni più calde in questo girone di ritorno.

La gara inizia nel segno dell’equilibrio, i paladini fanno fatica a prendere ritmo contro la difesa a zona di Alcamo, che ha reso difficile anche il gioco dentro l’area.
Nel secondo quarto i padroni di casa aumentano l’intensità difensiva, riuscendo a correre di più in transizione e a creare tiri in campo aperto. Buono l’impatto dalla panchina di Carlo Stella e Giancarlo Galipò, importanti per costruire un parziale di 17-0 che ha portato l’Agatirno dal -7 al +10 (34-24), grazie alla palla rubata e al contropiede concluso proprio da Giancarlo.
Alcamo è brava a ridurre lo scarto prima dell’intervallo, approfittando di qualche errore di esecuzione degli orlandini,
Al rientro dagli spogliatoi i paladini sono solidi, continuano a giocare con grande energia e si portano sul massimo vantaggio sul finire di terzo quarto, +14 (61-47).
I palermitani provano a ricucire negli ultimi 10 minuti, ma grazie alla solidità di Giorgio Galipò e Andrea Donda (autore di una doppia doppia con 10 punti e 12 rimbalzi, ma anche 4 stoppate) si fermano sul -9 che chiude la gara sul 78-69.

ASD Nuova Agatirno – ASD Libertas Alcamo 78-69 (15-17; 38-36; 64-57)

Nuova Agatirno: Pocius 16, Caula 7, Ravì, Giorgio Galipò 21, Giancarlo Galipò 6, Triolo 2, Laganà, Carlo Stella 8, Fazio 6, Okiljevic, Giacoponello 2, Donda 10. All.: Angori
Libertas Alcamo: Genovese, Marciano ne, Bottiglia 7, Calò 5, Trevisano 14, André 15, Manfré 10, Provenzano 6, Amato 12, Agrusa, Accordo ne, Farina ne. All.:Ferrara