Canicattì risponde a Giambò degli Svincolati: “Chi non sà faccia a meno di sentenziare”

Olympia Basket Canicattì
L’Olympia Basket Canicatti con una comunicato ufficiale si dichiara rammaricata per le parole del Presidente degli Svincolati Milazzo. Chi non conosce le situazioni societarie dovrebbe fare a meno di sentenziare. Lo sappiamo benissimo che ciò che abbiamo richiesto non è molto gratificante nè per lo sport nè per il nostro prestigio. Ma in 30 anni di pallacanestro Canicatti non ha mai rinunciato ad una gara e se lo ha fatto sarà stato per un buon motivo. In una pallacanestro dove se ne vedono di mille colori, squadre che vincono campionati e rinunciano al salto di categoria, squadre che schierano due – tre stranieri in un campionato dove dovrebbero crescere gli atleti nostrani. Noi abbiamo sempre fatto silenzio ma questo è troppo. Campionati dove si spendono  migliaia e migliaia di euro.. dove ogni tesseramento costa più di 350 €.
Noi onoreremo questo campionato fino alla fine, anche se dovessimo finirlo con zero vittorie, perché la nostra dignità non vale nè una sconfitta nè nove vittorie di fila. Ci scusiamo con gli Svincolati e col loro pubblico per non aver assistito ad una giornata di Sport.