Cestistica Torrenovese, la concentrazione di coach Fiasconaro: “Non sottovalutare Trapani”

Massimiliano Fiasconaro
Massimiliano Fiasconaro

Non c’è tempo di crogiolarsi della vittoria contro l’Eagles Palermo nel recupero della 14° giornata per la Cestistica Torrenovese, che domani al PalaTorre di Torrenova affronta la Virtus Trapani, settima in classifica e reduce da una sconfitta proprio contro l’Eagles Palermo nel turno appena passato. Reduce da due vittorie consecutive, coach Fiasconaro però non intende sottovalutare l’avversario di spessore che si presenterà davanti: «Affrontiamo una squadra allenata egregiamente da coach Giacomo Genovese, uno dei migliori se non “il” miglior allenatore di questo campionato, certamente quello con più esperienza. La Virtus Trapani – prosegue l’Head Coach delle Aquile – ha un gruppo molto interessante composto da giocatori giovani con dei punti di riferimento importanti che hanno fatto molto bene. Li abbiamo già incontrati nel girone d’andata con me in panchina, e anche se abbiamo vinto abbiamo avuto parecchi grattacapi, dovendo giocare una buona pallacanestro per riuscire ad avere ragione su di loro. Sono una squadra ostica da affrontare, e per vincere dovremo fare una super partita sulla falsa riga di quella che abbiamo giocato contro l’Eagles Palermo nel recupero di mercoledì. Stiamo cominciando a saperci gestire in alcune situazioni di gioco, ma soprattutto, adesso, facciamo tutto con maggiore determinazione. Sono fiducioso perché nei pochi allenamenti di questa settimana ci siamo esercitati con tanta energia per rifinire e definire le nostre scelte tattiche. Adesso ciò che conta e metterci la faccia – conclude Fiasconaro – dobbiamo essere presenti sui due lati del campo aiutandoci a vicenda per portare a casa la partita che adesso arriva nel momento chiave della stagione».