Chiara Consolini voglia di Azzurro: “E’ stato stupendo, farò il massimo per ritornare!”

Chiara Consolini in campo contro la Danimarco ph. Italbasket

Chiara Consolini è tornata in Azzurro dopo due anni di assenza. Una lontananza dalla maglia della Nazionale italiana che meritava forse una separazione più corta. La guardia veneta non ha mai nascosto il proprio attaccamento ai colori dell’Italbasket e il ritorno tra le convocate (tra le giocatrici a disposizione) da coach Andrea Capobianco ha restituito entusiasmo.

Sono stati tre giorni davvero emozionanti – ha ammesso Consolini – a partire dalla chiamata venerdì mattina ricevuta da Marco Gatta, fino ai saluti in aeroporto a Roma lunedì. L’emozione provata domenica alla partita contro la Danimarca, dopo quasi 2 anni di assenza, difficilmente la scorderò!! È stato semplicemente stupendo! Tornare in Nazionale – spiega la giocatrice azzurra – era ed è tuttora uno dei miei principali obbiettivi personali. E farò il massimo per riuscire a rientrarci a partire da Novembre prossimo, per continuare le qualificazioni a Eurobasket 2021“.

Conclusa la parentesi con la Nazionale, Consolini è tornata a Ragusa dove ha ripreso gli allenamenti con la Passalacqua Spedizioni in vista della partita prevista domenica 24 Novembre contro la Pallacanestro Vigarano.