Chiude Fontanarossa, la Rainbow Catania rimane a terra: rinviata la partita contro Stelle Marine

Valentina Parisi, play/guardia Rainbow Catania

Questa mattina l’atterraggio di emergenza effettuato dall’ATR 42 della compagnia Air Valee, proveniente da Rimini con a bordo 21 persone, ha provocato la chiusura dell’aeroporto Fontanarossa. A farne le spese sono stati tantissimi passeggeri – tra cui anche il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, arrivato a Catania in elicottero da Reggio Calabria – ma tra quanti sono rimasti a terra si contano anche atlete e società della Rainbow Catania. La formazione catanese era sul volo verso Roma quando è stato dato l’annuncio che l’aeromobile non sarebbe decollato a causa del grave imprevisto che ha coinvolto la pista catanese.

La partita contro Stelle Marine Ostia è stata quindi destinata a data da destinarsi. La società non dovrebbe andare incontro a sanzioni della Federazione, nonostante il breve preavviso con cui la partita è stata disdetta.