Coach Stefano Michelini torna in campo Sicilia, piacevole giorno da ricordare per l’Agrigento del basket

Coach Stefano Michelini ad Agrigento

Il ritorno di coach Stefano Michelini in Sicilia ha indubbiamente riscosso successo. L’allenatore, oggi riconosciuto dai più giovani come telecronista Rai per la parte tecnica dei match di Serie A, ha dispensato pillole di basket a giovani e addetti ai lavori presenti al PalaNicosia.

“Per me tornare in Sicilia è sempre bellissimo – ammette Michelini – un legame che nasce negli anni in cui ho allenato a Trapani. Torno qui sempre con grande piacere“.

Allenamento e parte tecnica, durante l’incontro organizzato al PalaNicosia di Agrigento con giocatori e staff della Real Basket Agrigento, con il supporto fondamentale di coach Francesco Anselmo, sono stati mescolati sapientemente per offrire una visione di pallacanestro ricca di valori e contenuti.

Ho trovato dei ragazzi già piacevolmente dotati di una discreta tecnica – ha evidenziato l’allenatore emiliano – non c’è stata una lezione separata per giocatori e allenatori, ma un allenamento in cui abbiamo richiamato dei concetti necessari da recuperare. Come un visione di pallacanestro fatta di spazi da condividere e non da dividere, di assunzione di responsabilità individuali, di scelte, che vanno accettate da tutta la squadra. Ho visto i ragazzi terminare l’allenamento stanchi, ma serve riconoscere la fatica come parte vera della nostra pallacanestro“.

Tutta l’Agrigento del basket si è riunita al PalaNicosia per l’incontro con coach Stefano Michelini. Era presente Enzo Penna, membro del Collegio dei Sindaci Revisori della LNP, il vice presidente Fip Sicilia Salvo Curella, l’arbitro Calogero Cappello, il direttore sportivo Cristian Mayer, i giocatori Marco Portannese, Marco Evangelisti e Giuseppe Cuffaro. Il delegato provinciale Minibasket Maurizio Arena, la presidentessa del Real Volley Agrigento Lucia Zebri, il presidente empedoclino Giù Giù Minio, Gianluca Spagnolo, Giuseppe Lo Presti, Gigi Tropia di Citroen.