Costa D’Orlando, buono il test con l’Agatirno, segnali confortanti in vista della fase nazionale

Costa D'Orlando - Agatirno
Costa D'Orlando - Agatirno

Prosegue la marcia di avvicinamento alla fase nazionale dell’Irritec Costa d’Orlando, che ieri sera ha sfidato in un buon test amichevole i cugini della Nuova Agatirno. Al “PalaValenti”, i biancorossi del presidente Giuffrè hanno oleato per bene gli ingranaggi di squadra in vista dell’esordio in post-season di C Silver, previsto per sabato 6 maggio contro la Nuova Pallacanestro Sarno.

Nonostante le precauzionali assenze di Munastra e Fazio, la Costa d’Orlando ha destato un’ottima impressione, come ha ammesso al termine della gara coach Giuseppe Condello. «Sono contento – afferma l’allenatore paladino -. Era inutile rischiare un Munastra febbricitante o un Fazio con qualche piccolo acciacco muscolare in un’amichevole, che comunque si è rivelata utile per testare lo stato di forma del gruppo. Stiamo scaricando bene i carichi di lavoro del richiamo di preparazione svolto e ho visto grandi progressi nei meccanismi di squadra, soprattutto in attacco. Tutti i ragazzi hanno avuto spazio e mi sembra stiano sempre meglio dal punto di vista fisico. Sono fiducioso per la post-season».