Daniele Parente in conferenza prima di Scafati: “Agli allenamenti quasi mai al completo, trasferta a Scafati partita difficile”

Daniele Parente

Si è svolta questo pomeriggio, con inizio alle ore 17.00, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Conad, la conferenza stampa pre-gara della 2B Control Trapani. E’ stata presentata la partita contro la Givova Scafati, valida per la seconda giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente.

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “La prima trasferta è sempre particolare e partiamo subito affrontando una squadra fortissima. In preseason al Pala Mangano Scafati ha sempre vinto con larghi scarti, hanno 4 lunghi intercambiabili e ben 10 giocatori senior. A prescindere da quello che è successo a Bergamo, Scafati vorrà vendicare la sconfitta dell’esordio. Sappiamo che sarà una partita difficile da tutti i punti di vista, tecnico, tattico ed emozionale. Questa settimana è stata particolare perché quasi mai siamo riusciti ad essere al completo ma la squadra si è allenata col giusto atteggiamento dopo la vittoria contro Treviglio. Scafati non è solo Frazier, se pensimo che in panchina hanno Tommasini, Contento, Ammannato e Lupusor che giocherebbero titolari in tante altre squadre, abbiamo la cifra di che squadra è Scafati. Da parte nostra dobbiamo ridurre al minimo i lori punti in contropiede riducendo le palle perse e selezionando bene i nostri tiri”.