Daniele Parente prima del match contro Torino: “Ci siamo allenati bene, ma probabilmente non saremo al completo”

Coach Daniele Parente

Si è svolta questo pomeriggio, con inizio alle ore 17.00, presso la sala stampa Cacco Benvenuti del Pala Conad, la conferenza stampa pregara della 2B Control Trapani. E’ stata presentata la partita contro Torino, valida per la tredicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente.

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): “La situazione è decisamente particolare, per uno sportivo giocare a porte chiuse è la cosa più brutta del mondo, quasi surreale, ma cercheremo di farci trovare pronti. Domenica arriverà la capolista Torino, squadra che merita la posizione che occupa. I giocatori hanno caratteristiche fisiche, atletiche e tecniche di altissimo livello e si alternano in 10. Torino è coperta in tutti i ruoli e servirà una partita perfetta da parte nostra ed anche questo potrebbe non bastare. Ci siamo allenati molto bene in questi giorni ma probabilmente non riusciremo ad essere al completo. Siamo carichi e curiosi di confrontarci contro la prima della classe ma è una partita difficile da inquadrare poiché imbrigliare il loro sistema è impresa ardua. L’incognita è quella che siamo fermi da 2 settimane ma questo è stato positivo per recuperare gli acciacchi di chi ha tirato la carretta fino ad oggi. Personalmente ritengo che andava bloccata anche questa giornata visto che era già stata annullata la Coppa Italia, non capisco la fretta di continuare a giocare anche in questo periodo di crisi nazionale. Non avere l’apporto del pubblico fa perdere tanto allo spettacolo, cambia l’atmosfera ma siamo professionisti e ci adatteremo”.