Daniele Parente sarà il vice di Ugo Ducarello. Le parole del Gm Basciano

Daniele parente con Demian Filloy
Daniele parente con Demian Filloy

La Pallacanestro Trapani comunica che Daniele Parente sarà il prossimo assistant coach della Lighthouse Trapani. L’allenatore nativo di Torino, dopo aver assunto nella scorsa stagione il ruolo di secondo assistente ed allenatore di alcune formazioni giovanili, continuerà la sua esperienza a Trapani al fianco di coach Ugo Ducarello.

In merito a questa decisione ha voluto esprimere la sua idea il g.m. Nicolò Basciano: “la scelta di Daniele non è stata di certo casuale. Durante questi anni in cui è stato a Trapani abbiamo avuto modo di apprezzarne le qualità umane e professionali e siamo certi che potrà dare un contributo importante al nostro progetto”.

Queste le prime parole di Daniele Parente nel suo nuovo ruolo: “Sono felice di restare a Trapani, posto dove vivo bene. La Pallacanestro Trapani mi ha voluto dare questa possibilità e mi ha fatto molto piacere che abbiano pensato a me. Quello di assistente è un ruolo difficile e di responsabilità ma è una sfida che ho voluto accettare perché sono certo che mi permetterà una notevole crescita professionale”.

Carriera

Ha iniziato la carriera cestistica nelle giovanili della PGS Vasto. Successivamente è stato ceduto al Don Bosco Livorno (società dal 1999 denominata “Basket Livorno”), dove dopo le giovanili ha disputato 8 campionati tra Serie A e Serie A2.

Dopo le stagioni a Livorno, nel 2004-2005 è passato alla Virtus Bologna in Legadue. Parente è stato uno dei playmaker della Caffè Maxim Bologna che ha conquistato la promozione in Serie A dopo i play off. L’anno successivo è ancora a Bologna, ma subisce un grave infortunio al tendine d’achille.

Parente rimane fermo oltre un anno e rientra solo nel marzo 2006 nella Scavolini Pesaro, che per il fallimento è costretta a ripartire dalla terza serie nazionale. Parente gioca solo qualche minuto nei play off che la Scavolini vince, ritornando in Legadue.

In seguito gioca a Brindisi e Pavia. Dal 2010-2011 è alla PMS Torino.

Il 13 agosto 2013 viene ufficializzato il suo passaggio a Treviso Basket, in Divisione Nazionale B.

Nell’estate del 2014 diviene allenatore del settore giovanile della Pallacanestro Trapani.