Dirigenti, dal 2019 obbligatoria la formazione per l’iscrizione ai campionati

Formazione dirigenti
Formazione dirigenti

Il 15 novembre parte il Progetto di Formazione Permanente per dirigenti di società affiliate alla FIP. Si tratta di un corso fruibile con piattaforma e-learning ed è la prima volta che per la categoria dei dirigenti la FIP propone la formazione a distanza.

La Formazione è un’attività peculiare della Federazione Italiana Pallacanestro -ha affermato il presidente FIP Giovanni Petrucci nella lettera introduttiva qui sotto allegata- In tal senso è stato concepito il Progetto di Formazione Permanente per i Dirigenti delle società affiliate alla FIP. E’ un progetto voluto dal presidente del Settore Organizzazione Territoriale Marco Tajana e organizzato dallo stesso SOT dopo una precisa delibera del Consiglio Federale. La finalità è quella di garantire la migliore formazione agli operatori del sistema basket.


Il Consiglio Federale crede molto in questo progetto che ha obiettivi ambiziosi e di alto livello -ha spiegato Marco Tajana, presidente del Settore Organizzazione Territoriale- E’ un’iniziativa nuova, sviluppata in e-learning e che quindi può essere seguita tranquillamente dal proprio PC, o dal proprio tablet. Il progetto di Formazione Permanente ha tre obiettivi principali: aumentare le conoscenze medie dei dirigenti delle società; uniformare il trasferimento delle informazioni dalla FIP alle società e accellerare questo processo di trasferimento di informazioni.

Il corso è riservato ad almeno un dirigente già tesserato per ogni società dalla serie A alla serie D in campo maschile, dalla serie A1 a serie C in quello femminile, ma anche per le società che svolgono attività giovanile. Sono sei i moduli in cui viene articolato il corso, dalla parte normativa, a quella regolamentare, a una parte maggiormente operativa: da come si gestisce una società agli aspetti fiscali, di marketing, di impiantistica, doping, privacy e così via.

Il corso potrà essere fruito online fino al 30 aprile 2019. Alla fine di ogni modulo è previsto un test di dieci domande per poter passare al modulo successivo. E’ fondamentale che almeno un dirigente per società segua il corso e superi il test: l’abilitazione che ne consegue dà il diritto alla società di appartenenza di potersi iscrivere alla stagione 2019-20.

Per ogni ulteriore informazione scrivere a pfp@fip.it